BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Una nobile festa cortigiana del Rinascimento in piazza Vecchia

Festa di ballare dà il via a Not(t)e d’Estate di Gioventù Musicale Bergamo, giovedì 21 giugno, sotto il Portico di Palazzo della Ragione in Città Alta

Più informazioni su

Sarà una vera e propria festa della musica del XV secolo quella organizzata per giovedì 21 giugno dalle 21.30, appuntamento gratuito con offerta libera per i posti a sedere, quando prenderà il via Not(t)e d’Estate la stagione estiva proposta da Gioventù Musicale Bergamo.

Quest’anno il primo appuntamento è realizzato in collaborazione con la Fondazione Bergamo nella storia.

Grazie a canti e danze del Rinascimento italiano presentati dal gruppo La Rossignol (9 elementi tra danzatori e musicisti di strumenti antichi) Festa di ballare” presenterà nella prima parte canti e balli in voga nel sec. XV, al tempo di Leonardo da Vinci, che fu musicista, compositore, cantante, coreuta e inventore di strumenti musicali; la seconda al sec. XVI e in particolare ai “professori di ballare” Fabritio Caroso da Sermoneta e Cesare Negri milanese, i quali, con le loro opere, autentiche pietre miliari della storia della danza, hanno contribuito in modo determinante al prestigioso cammino dell’arte suprema.

Canto, musica e danza vivono in quest’epoca una stagione di incredibile ricchezza, dove i capolavori si susseguono in un crescendo affascinante e stupefacente.

Nel pensiero rinascimentale divengono simboli dotati di proprio valore: non semplici suoni o gesti, ma segni indicatori di ambienti e di convenzioni sociali più complesse, poiché cantare, suonare e ballare sono cose che occorre fare con altri.

Il contesto naturale è la “festa”, un insieme di molteplici azioni come banchetti, mascherate, balli e intermedi: è la nobiltà, che attraverso la grandiosità degli eventi, celebra il proprio trionfo in un felice itinerario verso la perfezione dell’arte, della musica e della danza.

Tutto quanto in programma è originale e proviene da codici manoscritti o da edizioni a stampa del tempo.

Lo spettacolo, proposto in costume, con strumenti e stili esecutivi d’epoca, è il frutto di un rigoroso lavoro di ricerca e ricostruisce il clima colto ed aristocratico, ma molto godibile e spettacolare, di una nobile festa cortigiana.

Si proseguirà poi domenica 7 luglio ore 21,15 presso il Portico di Palazzo della Ragione in Bergamo Alta con il duo coposto da Luca Stocco, oboe/corno inglese e Elena piva, arpa In programma musiche di Bach, Paradisi, F.J.Strauss, Gliere, Faurè, Salzedo, Donizetti.

Domenica 14 luglio ore 21,00 in collaborazione con Arena Esterno Notte (Cortile ex-biblioteca Caversazzi) è in programma lo spettacolo dell’Ensemble L’Altra Musica, nato nel 2005, è composto da quattro musicisti provenienti da diverse esperienze musicali Francesco Faraldo, percussioni, Luca Natale, plettri e chitarra, Francesco Natale, chitarra, Ascanio Trivisano, violino. Il quartetto propone un crocevia di musiche che svelano relazioni profondamente radicate tra la cultura popolare e l’assonanza colta, al punto che un brano di autore può facilmente risultare familiare ad un musico popolare per conformità alla propria cognizione musicale. Seguirà il film italiano Sangue Vivo di Edoardo Winspeare.

Domenica 28 luglio ore 21,15 al Portico di Palazzo della Ragione si esibirà il Duo Ipanema composto da GIORGIO RATTO, flauto e Antonio Amodeo, chitarra In programma muscihe di Montalbano; Villa-Lobos; Chicayban; Castelnuovo Tedesco; I Salvemini; Mozart; Monti .

Domenica 4 agosto ore 21,15 sempre sotto il Portico di Palazzo della Ragione sarà il momento del Trio Chitarre Bergamo composto da Luca Bertocchi; Marco Monzio Compagnoni; Mario Rota. Le peculiarità della formazione sono da ricercare nel vasto potenziale timbrico espressivo che lo strumento a sei corde ha dimostrato da sempre di possedere, risultando un marchio idiomatico imprescindibile; ciò emerge in modo particolare nel trio, dove tale caratteristica predomina, divenendo efficace mezzo costitutivo della costruzione polifonica dei brani.

Prezzi. Il concerto del 21/6 è con posto a sedere a offerta libera. I concerti del 7 e 28 luglio e del 4 agosto sono con "posto a sedere €5,00"

L’iniziativa MU&MO (MUSIC&MOVIE) del 14 luglio all’Arena Esterno Notte prevede dopo il concerto la proiezione del film "SANGUE VIVO" di Edoardo Winspeare, ITA 2000, al prezzo di €6,00/5,00/4,00.

Informazioni GMI Bergamo info@gmibergamo.it; www.gmibergamo.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da SinData

    Comunque il 21 giugno è un Venerdì. Quindi la festa sarà il 21 o il Giovedì?