BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Indiana, The Vision e The Kaleidoscopes allo sprint finale

Il concorso musicale Nuovi Suoni Live entra nella fase finale al Mellow Mood Sunset Party giovedì 27 giugno

Dopo la fase preliminare che ha visto l’esibizione di 8 band sui palchi dell’Agorà dello Spazio Polaresco e dello Spazio Giovanile Edonè, il concorso musicale Nuovi Suoni Live entra nella fase finale.

Le tre band selezionate (Indiana, The Vision, The Kaleidoscopes) si sono esibite infatti in apertura dei concerti del Summer Sound Festival al lazzaretto, due di loro verranno ammesse alla finalissima al Mellow Mood Sunset Party giovedì 27 giugno.

Nuovi Suoni Live, giunto all’undicesima edizione, è lo storico concorso dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bergamo che propone al gruppo vincitore un premio significativo: la registrazione di un Cd di 5 brani.

INDIANA – Una band bergamasca composta da quattro ragazzi che cercano di coniugare suoni sintetici e suoni analogici, attraverso l’utilizzo di synth, chitarre, beat ed anche elementi digitali, tentando di dar forma a delle canzoni pop-orecchiabili in un modo nuovo rispetto a generi ben definiti. Garbiele Mazza (batteria), Riccardo Mazza (sintetizzatori), Rajiv Olivato (chitarra, live electronics), Marco Novali (voce, chitarra). Età media 21 anni.

THE VISION I – The Vision sono una Rock band italiana nata a Bergamo nella primavera del 2010. Dopo quasi due anni passati in sala prove ad arrangiare pezzi del tutto originali, decidono di affacciarsi al mondo della musica emergente. Debuttano al Teatro Sociale per poi calcare palchi come Lazzaretto, Ambria Music Festival, Keller, Latte+ (BS) e Audiodrome (TO). Alberto Giorgio (chitarra), Andrea Fernandes (chitarra), Dario Fusco (basso), Guido Belotti (voce), Alberto Ravelli (batteria), Giorgio Linguanti (tastiere). Età media 25 anni.

THE KALEIDOSCOPES –  Le fluide trasformazioni sonore dei Kaleidoscopes si avvolgono tra esplosive melodie interstellari e cosmiche vibrazioni psichedeliche, navigando immersi in una spirale di armonie oscillanti e risonanze caleidoscopiche, esplorando il misticismo della coscienza astratta tra flussi di colori surreali. Frederick Paysden (voce, chitarra), David Paysden (voce, percussioni), Michele Bonventre (batteria), Serena Oldrati (chitarra solista), Paolo Ceresoli (basso), Nicola Bonventre (organo, tastiere). Età media 22 anni.

www.giovani.bg.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.