BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Addio Nello Pezzoli, fondatore della Vamatex

Giusto tre anni fa BergamoScienza l'aveva celebrato con una settimana dedicata alla sua genialità. Sì perché di genialità si deve parlare citando Nello Pezzoli che se n'è andato, a 86 anni, dopo una vita tra imprenditoria ed invenzioni.

Più informazioni su

Giusto tre anni fa BergamoScienza l’aveva celebrato con una settimana dedicata alla sua genialità. Sì perché di genialità si deve parlare citando Nello Pezzoli che se n’è andato, a 86 anni, dopo una vita tra imprenditoria ed invenzioni.

Sua infatti la creazioen del telaio a pinze che gli diede l’estro per cambiare in qualche modo la storia della tessitura. E sua la Vamatex, l’azienda della Valseriana che ha venduto nel mondo i propri telai per il tessile.

L’addio all’impreditore che lascia la moglie Lucia e tre figlio, Nino, Miriam e Paolo, martedì alle 15.30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Daniele Terzi

    Era un uomo con l’imprenditoria nel sangue, un uomo ammirato da tutta la Valle Seriana per aver contribuito in modo determinante allo sviluppo del nostro territorio, per questo tutti lo rimpiangeranno. Uomini di questo calibro ne nascono sempre troppo pochi.

  2. Scritto da fabio p

    Ho avuto la fortuna di avere il sig Nello come primo datore di lavoro a 16 anni e mi portero per sempre nel cuore la sua grinta sconfinata ma anche la sua generosita’ . Grazie di cuore.. credo che molti si dovranno ricredere sulla sua figura…. grandissimo uomo.

  3. Scritto da Luciano Falcoz

    Sono passati 25 anni dalla mia esperienza in Vamatex a diretto contatto con il Sig. Nello ed i tutti questi anni non mi sono mai dimenticato del suo acume e della sua grinta incredibile. Ho imparato moltissimo in quei 3 anni.
    Mi ha fatto scoprire il mondo dei telai tessili, poco conosciuto dai non addetti ai lavori ma molto vicino a quello della Formula 1 da cui provenivo: velocitá, velocitá, velocitá, sia reale che di ragionamento e decisione. Grazie, sei stato un Grande, riposa in pace.

  4. Scritto da monteur del c...

    sono fiero di aver lavorato con lui a contatto diretto e fiero di quello che mi ha insegnato per il proseguimento della vita ! anche a 80 anni mi fa’ ” ma tocà comincià de neuf’ per la tersà òlta fà nègòt! ” e chi siamo noi per aver paura del posto di lavoro o della vita?

  5. Scritto da Silvano

    Un vero UOMO, forse a voltee un pò burbero ma un vero uomo di parola e anche molto umile al bisogno….sono fiero di averlo conosciuto e aver collaborato nelle sue aziende….
    Silvano Maffeis

  6. Scritto da Ex dipendente

    Un vero e unico genio. Riposa in pace

  7. Scritto da ex dipendente

    Addio al bill gates della meccanica, nemo profeta in patria dovrei aggiugere… penso che se a livello politico bancario fosse stato appoggiato il suo sarebbe diventato un grande gruppo a livello nazionale… a qualcuno pero’ probabilmente cio’ non stava bene…

  8. Scritto da Sére

    Sua, ancor prima, anche la SOMET, posseduta in quota minoritaria perché all’inizio aveva le idee, ma difettava dei denari.
    Chiude una vita vissuta pienamente, dalle stalle alle stelle, per poi essere buttato nella polvere dal destino che favorì gli avversari. Ah! anche in questo caso il destino diede prova di essere cinico e baro! La vecchiaia non stemperò il carattere coriaceo, ma diede mezzo di vedere ancora una volta la genialità INDOMITA di questo genuino inventore bergamasco.

    1. Scritto da Paolo

      …..baro….. le radici profonde della Val Seriana gli hanno strappato l’azienda, poi si é visto che solo i capitali non bastano, servono le capacitá, o meglio la genialitá che gli apparteneva.

      1. Scritto da falic

        Ti quoto a 1000 …. 90% è come hai detto tu in modo …criptico… l’altro 10% è anche colpa della classe dirigente (ingegneri progettisti in primis) che facevano solo da passa carte non avevano le capacità di disegnare nemmeno la casa della barbie solo copia incolla sulle idee vecchie.. un altro motivo per cui l’industria manifatturiera italiana non c’è piu’

  9. Scritto da Paolo

    Un Uomo che ha fatto grande la Val Seriana. Grazie per tutto!

  10. Scritto da Giampaolo C.

    Se la Valle Seriana non avesse avuto persone come il sig. Nello, oggi sarebbe il terzo mondo. Un immenso grazie a Lui e a quelli come Lui che con il proprio lavoro e quello di tutti i suoi collaboratori, hanno creato ricchezza per migliaia di famiglie.

  11. Scritto da Maurizio Nisoli

    Una leggenda nel mondo della meccanica.

  12. Scritto da henry anwyl shaw

    Nello was a great inventor. A magician with machines and a kind person with enough patience to give others an opportunity to succeed