BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un gioiello del ricamo in prestito da Bergamo all’arcidiocesi di Colonia

Una Borsa per corporale del Museo e Tesoro della Cattedrale di Bergamo è stato ceduto in prestito all'Arcidiocesi di Colonia, in Germania, per la mostra "Eucarestia – Celebrazione tra cielo e terra" visitabile fino al prossimo 15 agosto al Kolumba, Artmuseum of the Archidiocese of Cologne.

Venti centimetri per ventidue, tanto misura la Borsa per corporale che appartiene al Museo e Tesoro della Cattedrale di Bergamo e che è stato chiesto in prestito dall’Arcidiocesi di Colonia, in Germania, per una mostra.

Si tratta di un piccolo ma preziosissimo gioiello del ricamo con tema Eucaristico, l’autore è ignoto, la manifattura lombarda ed è databile al circa 1430-1450. Di velluto di seta ricamato con filati in seta e filati metallici, pittura a tempera, applicazioni di pailettes questa borsa per corporale è stata ceduta in prestito fino al prossimo 15 agosto alla mostra "Eucarestia – Celebrazione tra cielo e terra" allestita a Kolumba, Artmuseum of the Archidiocese of Cologne (www.kolumba.de). L’evento dell’esposizione è inserito nel Congresso Eucaristico Nazionale (che si è svolto dal 5 al 9 giugno a Colonia) ed ha il Patrocinio dell’ Arcivescovo di Colonia, Joachim Cardinale Meisner.

Il prestito all’arcidiocesi di Colonia dimostra quanto siano preziosi gli oggetti sacri raccolti ed esposti al Museo e Tesoro della Cattedrale di Bergamo, in piazza Duomo. Per chi volesse visitare il museo bergamasco gli orari di apertura sono da martedì a domenica: 9.30 – 13 / 14 – 18.30 (chiusura cassa ore 18). Il lunedì è giorno di chiusura. Nei giorni di venerdì e sabato di maggio e giugno: 9.30 – 13 e 14 – 22 (con orario continuato).

Info e prenotazioni: tel. 035 248 772 info@fondazionebernareggi.it www.fondazionebernareggi.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.