BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Yellow come Submarine Brown come Sugar… Playlist a colori: e il tuo?

Il mondo è grigio, il mondo è blu, ma la play list della settimana per Brother Giober ha i toni dell'arcobaleno, ed era ora, diciamo noi di Bergamonews, dopo la tristezza di quest'inverno che non finiva più.

OLTRE IL DISCO DELLA SETTIMANA (nuove uscite, album dimenticati, nascosti e meritevoli di menzione, oppure no )

Robin Thicke – Blurred Lines EP *** Robin Thicke ha classe da vendere e naviga dalle parti di Justin Timberlake e di George Michael proponendo una musica elegante e piena di influenze soul. Il “dischetto” che vi propongo raccoglie alcune hit del passato (poche) e il singolo Blurred Lines che sarà uno dei successi dell’estate (di sicuro) e che sta ingolfando in questi giorni le vie dell’etere avendo effettivamente tutte le carte in regola per diventare un tormentone al pari del Get Lucky dei Daft Punk. Puro divertimento estivo, nulla di più, ma di grande classe.

Deep Purple – Now What?! *** Tornano dopo otto anni, con un disco nuovo, i mitici Deep Purple. Accolti con grande clamore dalla stampa, con un tour in programmazione (o forse già iniziato) i Deep si presentano in formazione aggiornata con Don Airey al posto del povero Jon Lord, con Bob Ezrin produttore e con un disco del quale molto si è decantato a proposito del suono. Un po’ di nostalgia c’è, qualche ruggine e qualche muffa anche, però il lavoro si fa ascoltare con un certo piacere anche perché molto radiofonico. Poteva andare peggio.

Thirty Seconds to Mars – Love Lust Faith + Dreams **1/2 Vanno per la maggiore sullo stereo della mia auto, nel senso che sono costretto a sciropparmeli ogni volta che mia figlia Michela sale perché è uno dei gruppi da lei preferiti. Insomma….forse lo stacco generazionale è troppo ampio per cui se non siete persone che amano i suoni un po’ grossolani, i cori da stadio (qui ce ne sono un po’ troppi) statene lontani, se invece non riuscite a fare a meno di gente come Bon Jovi, Simple Minds (quelli più commerciali) troverete in questo disco quello che cercate.

PLAY LIST : il mondo è grigio il mondo è blu (ma anche di colori più belli)

The Rolling Stones – Brown Sugar

The Allman Brothers Band – Blue Skies

Prince – Purple Rain

The Beatles – Yellow Submarine

Neville Brothers – Yellow Moon

Bruce Springsteen – Pink Cadillac

Lucio Battisti – Il Fiocco Rosa

Goblin – Profondo Rosso

AC/DC – Back in Black

Velvet Underground – White Light White Heat

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Fabio

    White Rabbit dei Jefferson Airplane e colour my world dei Chicago :D

  2. Scritto da Dejan

    Non dimentichiamo questi capolavori: The whiter shade of pale – Procol Harum, Black Magic Woman – Peter Green, Brown Eyed Girl – Van Morrison.

  3. Scritto da Gianfranco

    Any Colours You Like (Pink Floyd)

  4. Scritto da Diego Perini

    Husker Du – Pink Turns to Blue, Beck – Pink Noise, Boris – Pink, John Mellencamp – Pink Houses, Nick Drake – Pink Moon, Papa M – Pink Holler.
    Se vi piace il nero ho una lista che non finisce più.

  5. Scritto da umberto

    Aggiungerei anche STYLE COUNCIL Cafè bleu oppure il nome di un gruppo che mi piaceva molto col nome colorato : GREEN ON RED

  6. Scritto da umberto

    P.BERTOLI Rosso colore CREAM White room CREEDENCEC.CR. Green river GENE CLARKE White light FRANK ZAPPA Brown shoes don’t make it WEATHER REPORT Black market U2 Red light PEARL JAM Black

  7. Scritto da incompreso

    visto che i colori si ripetono, back to black e paint it black li possiamo citare? :-)

  8. Scritto da Il Naggio

    La mia playlist del momento, chiaramente influenzata dal viaggio in USA
    Dolly Parton – Coat of many Colors
    Dixie Cups – Chaple of love
    Billy Currington – Good Directions
    America – A Horse with no name
    Edward Sharpe & the magnetic zeros – Home
    Dolly Parton – Joshua
    Trace Adkins – Swing batter swing
    Elmer Bernstein – The magnificent Seven
    Elvis – Viva Las Vegas
    Beatles – Get Back