BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Bassa, basta amianto” A Cortenuova parte la Camminata della salute

La manifestazione, che si terrà domenica 16 giugno, chiude la raccolta firme organizzata dal comitato attivo per evitare la costruzione di un sito di stoccaggio di rifiuti che possono essere pericolosi per la salute

Più informazioni su

Proseguono le iniziative messe in campo dal comitato “no amianto” attivo a Cortenuova e nei paesi limitrofi della bassa bergamasca.

Fino a domenica 16 giugno è aperta la petizione con cui tutti i cittadini maggiorenni residenti in quelle zone e preoccupati per l’eventuale apertura di un sito di stoccaggio di amianto e rifiuti pericolosi nella località Casette di Cortenuova possono esprimere la loro contrarietà.

La raccolta firme si concluderà domenica alle 18 in occasione della “Camminata della salute contro il progetto amianto e rifiuti pericolosi”.

Al termine della manifestazione, i nominativi saranno consegnati all’assessorato al territorio della regione Lombardia, alla commissione per le petizioni del parlamento europeo e, in modo particolare, al sindaco di Cortenuova per invitarlo a riflettere e a fare dietrofront. Inoltre, per conoscenza, tra i destinatari, ci sono la presidenza della provincia di Bergamo e i primi cittadini di Cividate al Piano, Calcio, Covo, Martinengo e Romano di Lombardia.

Tutti possono dare il proprio contributo alla petizione: per farlo basta scaricare il modulo, reperibile al link http://noamianto.files.wordpress.com/2013/05/petizione-cortenuova.pdf, stamparlo, firmarlo e, al raggiungimento del decimo firmatario consegnarlo a Cortenuova a Vincenzo Rubbini in via Romano 12, a Giorgio Rizzi in via Palazzo 7 o a Giusy alla tabaccheria Galli in via Roma, mentre a Cividate al Piano e a Calcio direttamente in Comune.

Per avere ulteriori informazioni è possibile visitare il blog del comitato “No amianto” di Cortenuova e paesi limitrofi all’indirizzo web http://noamianto.wordpress.com/2013/05/12/petizione/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Precisazione

    Quale dietrofront viene chiesto al Sindaco di Cortenuova? visto che non c’è NESSUN documento ufficiale in cui ci sia un parere favorevole da parte sua. Magari la provincia era da mettere in cima alla lista dei destinatari, e non in cc, visto che l’autorizzazione viene rilasciato dal suo ente.