BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trasporto locale e aereo Venerdì sciopero nazionale Possibili disagi

L’Unione Sindacale di Base ha proclamato per l’intera giornata del 14 giugno uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale e aereo. A Bergamo Atb e Teb non saranno interessati dall’agitazione.

Sarà un venerdì complicato per chi dovrà viaggiare: l’Unione Sindacale di Base, infatti, ha proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale e aereo per l’intera giornata del 14 giugno, con modalità differenti di città in città.

Un’agitazione indetta “contro il degrado complessivo del sistema dei trasporti, causato dai tagli di bilancio, da piani industriali fallimentari, da privatizzazioni disastrose e dalla cronica mancanza di una politica nazionale del comparto”.

Lo sciopero che interesserà solo marginalmente Bergamo: non verranno infatti modificate o soppresse le corse Atb e Teb. Qualche disagio maggiore, invece, potrebbe interessare che viaggia in treno o in aereo. In ogni città italiana, comunque, si seguiranno le modalità consuete per garantire le fasce favorevoli ai pendolari.

A Milano Atm ha annunciato disagi durante la fascia dalle 8 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio mentre a mezzogiorno i lavoratori Sea e di tutti gli altri settori coinvolti nella crisi aeroportuale si troveranno per una manifestazione al terminal 1 di Malpensa. Il Comune di Milano, in occasione dello sciopero nazionale del trasporto pubblico previsto per venerdì 14 giugno, ha comunicato che il provvedimento Area C sarà sospeso tutta la giornata. Resta attivo il divieto di accesso e circolazione all’interno della Ztl Cerchia dei Bastioni per i veicoli di lunghezza superiore a 7,5 metri.

L’Usb “rivendica una politica di trasporti che garantisca: il mantenimento e il rilancio del carattere pubblico delle compagnie e società; la compatibilità sociale e ambientale come servizio essenziale al Paese; la sicurezza dei mezzi per chi viaggia e chi lavora; l’efficienza e l’intermodalità per offrire nuove opportunità agli utenti e buona e sana occupazione per i lavoratori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da laura

    Buon giorno. Per favore sapete se la s.a.b. Aderisce allo sciopero?? grazie

  2. Scritto da ct

    bravi scioperate il venerdì pomeriggio.. un po’ come gli studenti che scioperano il sabato mattina! mossi da alti ideali!
    così di sicuro risolvete le cose.

  3. Scritto da makio

    giusto lo sciopero..ma sempre al Venerdì,così paralizzate propio tutto , comunque speriamo vi ascoltino perchè noi pendolari siamo esasperati , sono anni che sopportiamo