BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tennis Club Bergamo per la storia: in palio c’è la A1

La formazione del ds Johnny Carera domenica sfida il CT Maglie per la finale dei playoff dopo la promozione in A2 conquistata solo un anno fa: "Per noi essere arrivati a questo traguardo è un sogno. Partiamo sfavoriti ma ce la giochiamo senza paura".

Più informazioni su

Era il 24 giungo di un anno fa quando il Tennis Club Bergamo festeggiava la vittoria con il TC Stasi di Lecce assicurandosi il ritorno in A2: quasi un anno esatto dopo lo ritroviamo a giocarsi l’ingresso in A1. "Per noi sarebbe un sogno pensando che l’anno scorso stavamo vincendo i playoff di A2 – commenta il ds Johnny Carera -. Gli avversarsi del CT Maglie sono molto forti; il tennis però è uno sport da giocare, con tante partite e tutto è possibile. Non siamo pessimisti ma nell’A1 si trovano i migliori giocatori e non è facile passare: noi comunque arriveremo con la voglia di giocare un buon tennis".

Un risultato sicuramente inaspettato anche per la squadra stessa, data la partenza in sordina recuperata poi dalle ultime giornate che hanno portato alla qualificazione ai playoff: "I ragazzi giovani sono cresciuti e il livello si è sicuramente alzato: la nostra squadra ha sempre avuto giocatori del territorio che abbiamo seguito dall’età di cinque anni con orgoglio – spiega ancora Carera – ma l’innesto di Falgheri ha sicuramente aiutato a raggiungere questo risultato".

Insomma, domenica il TC Bergamo si giocherà un passaggio chiave della sua storia: l’appuntamento è per domenica alle 10 al Tennis Club di via Ruggeri da Stebello, a Bergamo.

Adelaide Fabbi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.