BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Una partita di calcio all’ultimo sospiro: pompe funebri in campo

Le due formazioni, l’Onoranze Funebri Vedovati-Rossoni e l’Onoranze Funebri Piccioli, giovedì sera disputeranno la semifinale del Campionato Notturno di calcio per un match che sarà sicuramente il festival della scaramanzia.

Più informazioni su

Il calcio estivo, si sa, regala sempre delle piacevoli sorprese e qualche simpatica curiosità. Come nel caso della semifinale del Campionato Notturno di calcio di Alzano Sopra che giovedì sera vedrà in campo da una parte l’Onoranze Funebri Vedovati-Rossoni e dall’altra l’Onoranze Funebri Piccioli. Un match tanto insolito quanto bizzarro che sarà sicuramente segnato dalla scaramanzia più totale.

E’ proprio il calcio, infatti, uno dei mondi più superstiziosi del pianeta sportivo. Fascette per i capelli, gesti religiosi, braccialetti, preghiere e lacci delle scarpe sempre allacciati nella stessa maniera: chiunque scenda in campo o abbia a che fare con una partita di calcio più o meno importante ha infatti dei riti scaramantici che deve obbligatoriamente rispettare prima di ogni match, pena una sconfitta praticamente annunciata.

Cosa penseranno i giocatori che giovedì sera disputeranno la gara di Alzano Sopra, quando si giocheranno l’accesso alla finalissima del Campionato Notturno sponsorizzati da due pompe funebri molto conosciute nella zona? Noi la gara ce la immaginiamo così: divise rigorosamente nere e viola, ingresso in campo con scambio di crisantemi tra i due capitani e banda che suona gli inni delle due squadre. Chissà, magari anche i titolari delle due aziende riusciranno a ritagliarsi del tempo libero per seguire da vicino il match, lasciando da parte per una sera bare, loculi e tombe.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.