BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I sapori e le tradizioni agricole bergamasche vanno in bicicletta

Al Festivalbike di Treviglio i partecipanti e i visitatori troveranno i gazebo gialli di Campagna Amica, dove si potranno acquistare i prodotti del territorio. Presenti anche gli agriturismi di Terranostra

Il PalaFacchetti di Treviglio ospiterà domenica 16 giugno la 1° edizione del Festival Bike, grande raduno di cicloturisti, cicloamatori e appassionati della mobilità dolce provenienti da varie località della media pianura lombarda e per l’occasione si trasformerà in una “stazione” del gusto.

In prossimità del punto di incontro dei dodici itinerari previsti dalla manifestazione, infatti, i partecipanti e i visitatori troveranno i gazebo gialli di Campagna Amica, dove si potranno acquistare i prodotti del territorio.

Le aziende presenti saranno Agricola Miriam S.S. con Confetture, succhi, miele e prodotti di ortofrutta, l’Agricola Fustinoni con i salumi, l’Agricola Fontana con Ortaggi di stagione e confetture, Agricola Cascina Castello con Vini e spumanti, l’ Agricola Piccolo Fiore con Piante e fiori, Agricola Casa Eden con Formaggi e salumi di capra, Agricola Erika Proget con Ortaggi e miele, Agricola La Piccola con Salumi e formaggi, Agricola Le Trubine con Confetture, succhi e miele.

I cicloamatori che percorreranno l’itinerario da Bergamo avranno la possibilità di visitare anche le aziende agricole e gli agriturismi sul percorso, incontrando i titolari d’azienda per conoscere i ritmi dell’attività agricola, degustando in cascina i prodotti della nostra tradizione . Le aziende coinvolte sono: l’azienda Agricola Rossi Aurelia di Boltiere che svolge attività didattica e trasforma il latte dell’allevamento in formaggi, gli agriturismi 4 Roveri di Treviglio e Capetone di Brignano Gera d’Adda dove attraverso la ristorazione si esaltano i sapori ed i profumi della cultura gastronomica bergamasca.

Il festivalbike è un’iniziativa promossa dall’associazione “Pianura da scoprire” , che vede fra i soci fondatori anche Coldiretti Bergamo, e che in vista di Expo 2015 intende celebrare e promuovere il cicloturismo e la mobilità dolce finalizzata a favorire la conoscenza del territorio e delle sue risorse attrattive, culturali, storiche, ambientali ed enogastronomiche. Un’esperienza unica per conoscere il territorio ed appagare i piaceri del buon vivere.

Per avere ulteriori informazioni è possibile contattare Campagna Amica Bergamo chiamando i numeri 035 4524141 oppure lo 035 4524145.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea saccio

    uuuuuuuuuuu! i cibi gustosi e delicati di bergamo. che delizia una volta a bergamo ci sono andato ed ho mangiato un sacco di squisitezze. guardavo a destra e c’erano delizie stupefacenti mentre a sinistra prelibatezze uniche! quel giorno è stato proprio stupendo!!! anche se per tornare c’ era un po’ di coda