BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Fiorano al Serio apre la nuova casetta dell’acqua

Appuntamento venerdì 14 giugno alle 11 in Piazza del mercato. L’impianto funzionerà 24 ore su 24: sarà quindi possibile prelevare acqua refrigerata, liscia o frizzante

Più informazioni su

Verrà inaugurata venerdì 14 giugno la casetta dell’acqua a Fiorano al Serio.

Si tratta di un distributore di acqua microfiltrata e refrigerata, naturale e frizzante, di ottima qualità, messa a disposizione dell’intera popolazione. Acqua “a km zero”, perchè evita il trasporto su gomma e contribuisce, così, a ridurre l’inquinamento atmosferico dovuto alla produzione, al trasporto e allo smaltimento delle bottiglie di plastica. L’impianto funzionerà 24 ore su 24: sarà quindi possibile prelevare acqua refrigerata, liscia o frizzante, del tutto simile a quella commercializzata in bottiglia, in ogni momento della giornata. Tutti potranno usufruirne: sia i residenti di Fiorano al serio, sia gli abitanti di altri paesi.

L’acqua costerà 5 centesimi al litro, sia la naturale che la gassata, così da impedirne abusi d’uso e conseguenti sprechi. E che risparmio. Infatti, quest’acqua ha un costo di tre/quattro volte inferiore a quello dell’acqua in bottiglia. Si potrà pagare in monete o con l’inserimento di una tessera, che sarà disponibile e in vendita in alcuni negozi del paese. L’obiettivo dell’installazione della casetta dell’acqua è risparmiare riducendo il consumo di plastica e valorizzando la genuinità delle fonti del territorio.

L’appuntamento è alle 11 nella Piazza del mercato, dove verrà posizionata la casetta, essendo in centro paese e, quindi, uno dei luoghi più frequentati e accessibili.

Ai presenti verrà distribuito un opuscolo informativo sulle modalità d’utilizzo e gestione del servizio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alex

    “E che risparmio. Infatti, quest’acqua ha un costo di tre/quattro volte inferiore a quello dell’acqua in bottiglia”……
    ……e io però, per completezza d’informazione, aggiungerei anche:
    “è la stessa acqua che esce dai rubinetti di casa ma con un costo di quasi cento volte superiore”

    1. Scritto da Silvia

      Wow.. Dal tuo rubinetto esce acqua gassata?? Refrigerata? Cavoli lo voglio anche io. Invece di criticare si pensi alla genuinità dell’iniziativa. Risparmio economico e salvaguardia dell’ambiente.

  2. Scritto da Marco

    Complimenti al sindaco Clara Poli di fiorano per questa iniziatva.
    Spero che anche ad Albino il sindaco provveda ad un’iniziativa del genere, GRAZIE