BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Papa e il denaro: “San Pietro non aveva un conto in banca”

Nell'omelia della messa a Santa Marta, papa Bergoglio ha affermato: "San Pietro non aveva un conto in banca, e quando ha dovuto pagare le tasse il Signore lo ha mandato al mare a pescare un pesce e trovare la moneta dentro al pesce, per pagare".

Più informazioni su

Nell’omelia della messa a Santa Marta nella mattina di martedì 11 giugno, papa Bergoglio ha affermato: "San Pietro non aveva un conto in banca, e quando ha dovuto pagare le tasse il Signore lo ha mandato al mare a pescare un pesce e trovare la moneta dentro al pesce, per pagare". Papa Francesco nella sua riflessione si è concentrato ed ha insistito sulla "povertà" e "gratuità" con cui deve agire la Chiesa. Se si vuol fare "una Chiesa ricca, allora la Chiesa invecchia, non ha vita" ha proseguito il Papa. "La Chiesa non è una Ong" ha rimarcato "nasce dalla gratuità di cui «la povertà è un segno".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gaetano Bresci

    il sinodo dei vescovi (profondamente legati alla dimensione temporale della chiesa) avrebbe eletto un capo che gli si rivolgerebbe contro? a me pare un’altra fumata, questa volta negli occhi di tutti i creduloni.

  2. Scritto da cristiano

    peccato che di questi tempi senza soldi in scarsèla qualche problemino lo si può avere. Mi sembra un discorso banale,bello si,ma inverosimile.

  3. Scritto da Sorisole1

    Sono frasi un po’ populiste… Cosa significa che nessun organisma della Chiesa cattolica dovrebbe essere titolare di un conto in banca? Come potrebbe restaurare un quadro ai musei vaticani o pagare la bolletta all’ENEL dell’oratorio? In contanti?

  4. Scritto da Lorenz

    E con questo?
    La Chiesa non può esercitare la carità con i propri beni! Altrimenti finirebbero in una settimana e non ne avrebbe più per il proprio ministero!

  5. Scritto da Simon

    La cassa dei 12 e della comunità dei discepoli la deteneva Giuda. San Pietro ora titolare più della sicurezza (vedasi quando mozza l’orecchio a Malco con la spada

    1. Scritto da San Bonifacio

      Ciao, tengo a precisare che i Giuda all’interno dei 12 erano 2 ossia Giuda Iscariota, il traditore e Giuda di Giacomo detto Taddeo. Quest’ultimo è cugino dritto di Gesù ed è il Santo per eccelleza che interviene nei casi difficili e disperati. In Bergamo la sua effige è venerata nella Chiesa di Via Pignolo dedicata a Sant’Alessandro alla Croce.

  6. Scritto da bravo !!

    La Compagnia delle Opera, CL e amici, invece si!… e tanti

  7. Scritto da mario59

    Gli è stato conferito l’incarico di ricostruire alla chiesa un immagine guardabile e lui lo sta facendo, per ora a parole… vediamo cosa farà o meno fare con i fatti, la chiesa è ricca sfondata lo sanno tutti, quando vedrò la chiesa donare le proprie ricchezze a chi ha fame, allora anche io diventerò un ammiratore di Bergoglio…ma finchè sono e rimangono solo chiacchiere, non lo ritengo migliore di chi lo ha preceduto.
    Le belle parole fan piacere, purchè sostenute dai fatti.

    1. Scritto da Bèrghem

      I problemi del Vaticano non sono i soldi o i conti correnti o i beni artistici di valore. Da scongiurare sono i giochi di potere!

    2. Scritto da Sorisole2

      Ricca sfondata è denigratorio. I beni della Chiesa sono utilizzati per il ministero della Chiesa o sono investiti per fare soldi da investire nella carità. Solo una piccola parte viene utilizzata per l’immagine e, d’altronde, anche quella serve … immaginate se Gesù fosse andato in giro vestito da straccione. Invece no, girava con una tunica tessuta tutta di un pezzo!

      1. Scritto da mario59

        Ecco perchè nonostante tutto la chiesa continua a esistere e a far quattrini ovunque sia conveniente…finchè c’è chi crede in quello che gli raccontano, pertanto il loro obbiettivo sarà sempre quello di avere chi gli crede…il compito di Bergoglio infatti è proprio quello..aumentare il numero di chi ha fiducia in loro.
        nient’altro.

  8. Scritto da rello78

    Grandissimo Francesco ! Sono convintamente ateo ma apprezzo la tua presa di posizione… finalmente un cristiano vero a capo della chiesa ! Speriamo che non rimangano solo chiacchiere alla faccia di CL e del mostro mangiasoldi che si chiama Vaticano e di tutti quelli che giustificano le immense ricchezze della chiesa.