BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gabbiadini-Atalanta, si può Marino: “L’anno prossimo potrebbe essere dei nostri”

Il dg nerazzurro sul futuro del talento di Bolgare: "Con la Juventus rinnoveremo la comproprietà, poi vedremo il da farsi. Sicuramente non succederà come quest'anno che andrà in prestito in un'altra squadra".

Più informazioni su

La nuova destinazione di Manolo Gabbiadini? Sarà l’Atalanta. Nulla è ancora deciso ma il futuro del talento di Bolgare appare sempre più scontato. Pierpaolo Marino lunedì sera a Sportitalia è stato chiaro: "Con la Juventus rinnoveremo la comproprietà – ha spiegato il direttore nerazzurro – e se in estate non arriverà nessun club disposto a rilevare l’intero cartellino o la nostra metà Manolo tornerà a Bergamo. Un altro anno in prestito? No, non daremo il nostro ok".

La situazione, quindi, si fa sempre più chiara. E tre saranno le strade possibili: o il Gabbia torna a Bergamo (cosa oggi molto probabile), o va alla Juventus (cosa piuttosto difficile), oppure arriva una squadra disposta a rilevarne l’intero cartellino (ma è dura che i bianconeri, dopo l’investimento di un anno fa, accettino di perdere il ragazzo).

Marino ha anche spiegato che a Zingonia riprenderebbero il talentino di Bolgare a braccia aperte: "Problemi con Colantuono? Non ce ne sono mai stati e non ce ne saranno se dovesse tornare – ha commentato Marino -; ricordiamoci che il nostro allenatore l’ha lanciato in serie A. E secondo noi Manolo può tranquillamente giocare con Denis: ce l’ha fatta con Gilardino, perché non dovrebbe farcela col Tanque?".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Finirà a Genova o a Napoli.

  2. Scritto da gigi

    veramente sinora nella Atalanta non e’ che abbi fatto sfracelli, in Nazionale si, ma e’ piu facile segnare in Europa dove trovi spesso squadre morbide, speriamo per il futuro

  3. Scritto da Francesco

    Il problema è che Gabbiadini non è visto di buon occhio da Colantuono. Riportarlo a casa vorrebbe dirlo fargli fare un’altro anno di panchina, e se lui e il suo procuratore hanno 2 dita di cervello staranno alla larga da Bergamo. Gabbiadini merita di giocare, non è un fenomeno ma può tranquillamente fare il titolare in una squadra di media classifica.

  4. Scritto da digeo

    Non l’abbiamo dato noi al Bologna, l’ha dato la juve dopo averne acquistato la comproprietà.

  5. Scritto da Claudio

    certe tattiche dei dirigenti atalantini proprio non le capisco!!!Avevamo in caso un talento naturale come gabbiadini non solo lo diamo in prestito ad una squadra concorrente per la salvezza, ma ci portiamo a casa a Gennaio gente come Budan,Brienza,etc,.Ma vi sembra normale?
    Cerchiamo adesso di tenercelo stretto e rottamiamo gente che ha dato tanto in passato ma che adesso non da garanzie