BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torre Boldone, incontro sul potere curativo del suono

Giovedì 13 giugno alle 20.30 nella sede del Centro Divenire la dottoressa Miriam Gotti parlerà dell’ascolto sonoro e dell’uso della voce come terapia del benessere

“Il potere curativo del suono”. Si intitola così l’incontro organizzato dal Centro Divenire di Torre Boldone giovedì 13 giugno alle 20.30.

Alla serata, che si terrà nella sede di via Reich 39, interverrà la musicoterapeuta Miriam Gotti.

La dottoressa parlerà della forza dell’ascolto sonoro e dell’uso della voce, concentrandosi in modo particolare sul loro utilizzo come terapia del benessere. Spiegherà quali sono i principi fisici del suono e di come può portare e provocare benessere all’interno del corpo. Contemporaneamente illustrerà quanto è importante la cura della propria vocalità, per star bene a livello fisiologico, mentale ed emotivo, con piccole esperienze pratiche che possono essere utilizzate nella propria vita quotidiana.

Il suono è una delle più potenti ed efficaci forme di energia, perchè nel suo prodursi raggiunge direttamente il centro cervello, l’amigdala, il luogo delle emozioni e delle scelte decisionali più profonde.

La propria voce ha una particolare efficacia, in quanto è mezzo primordiale di comunicazione e rappresentazione del proprio mondo interiore mostrato all’altro da sé.

La conferenza è gratuita a prenotazione obbligatoria per motivi di spazio, inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@centrodivenire.net

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.