BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ballottaggi, Marino è sindaco di Roma A Brescia vince Del Bono

Ignazio Marino ce l’ha fatta, è il nuovo sindaco di Roma. L’esponente del centrosinistra ha battuto Gianni Alemanno, primo cittadino uscente. Secondo i primi exit poll Marino ha staccato il centrodestra di ben 21 punti.

Più informazioni su

Ignazio Marino ce l’ha fatta, è il nuovo sindaco di Roma. L’esponente del centrosinistra ha battuto Gianni Alemanno, primo cittadino uscente. Secondo i primi exit poll Marino ha staccato il centrodestra di ben 21 punti. Il senatore del Pdl Andrea Augello, coordinatore del comitato elettorale di Alemanno, alza immediatamente bandiera bianca: "Mi pare evidente che abbia vinto Marino".

Senza pensare alla scaramanzia, Walter Veltroni ha già fatto i complimenti a Marino. "E’ il nuovo sindaco di Roma: una buonissima notizia per la città. Il voto dei romani chiude finalmente un quinquennio di incuria e di errori che Alemanno e la sua giunta hanno prodotto per incapacità, per scarso amore e per perseguire interessi personali. Ora Marino e l’amministrazione che guiderà sapranno far riprendere alla Capitale un cammino di cambiamento, di sviluppo, di attenzione all’ambiente e di modernizzazione: quel lavoro che dalla metà degli anni Novanta ha trasformato Roma. Faccio al nuovo sindaco i miei più vivi complimenti e, prima di tutto da cittadino romano, sosterrò il suo impegno nell’interesse della capitale. Ignazio farà il mestiere più bello del mondo: restituisca quel senso di comunità che la città rischia di smarrire".

Il centrosinistra vince anche a Brescia: Emilio Del Bono è il nuovo sindaco. LEGGI QUI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    La sinistra urla e con Marino ammazza tutte le meschinità del Pd, le vergogne del governo di larghe intese, i mezzucci di Napolitano.

    1. Scritto da Asdrubale

      Si chiama così anche il nuovo sindaco di Assemini (caput mundi) ? Che forte ! “M5s avanza lento ma inesorabile” , avverti giuseppino che è sull’orlo del burrone , è meglio che si fermi.

    2. Scritto da andrea

      Nino… lo dico solo a te, sottovoce, per non farmi sentire dagli altri: guarda che Marino è del PD, non del M5S.

      1. Scritto da nino cortesi

        Marino ha una linea politica che è l’esatto opposto di quella perfida di Bersani. E’ una linea politica alla M5*. Non avete ancora capito che i buoni del Pd sono fratelli di sangue di quelli del M5?
        questa è la SINISTRA!!!!! Bella, baciabile, da amare.

  2. Scritto da andrea

    Premessa: sono bergamasco, non sono mai stato leghista nè ho alcun pregiudizio verso il Meridione d’Italia. Detto questo: come mai ad ogni elezione SISTEMATICAMENTE i dati del sud arrivano per ultimi e impiegano un sacco di tempo? Com’è possibile che i seggi bergamaschi dopo quattro ore hanno quasi tutti già concluso le operazioni, e invece dalla Sicilia ancora nulla? Qualcuno me lo sa spiegare? Io cancellerei quei presidenti e scrutatori dagli albi e non li pagherei

  3. Scritto da poeret

    nel frattempo Alfano nomina Isabella Rauti (moglie di Alemaqnno) consigliere per le politiche contro la violenza di genere.. IO ASPETTO sempre le grandi riforme, ma leggo ancora di IMU, di sospensioni, si rinvii, di porcellino, di decreti svuotacarceri, ecc.. e si, questo si che era un governo che ci serviva,,

    1. Scritto da De Grillinis

      La cosa divertente è che il governo poteva essere un altro, ne sai niente ? Allora di che ti lamenti ?

      1. Scritto da poeret

        continua a prender scuse, più persone (del tuo partito) hanno smentito quanto dici.. lo dimostrano chiaramente 103 franchi tiratori (che naturalmente vi siete ben guardati dal cercare) ed il fatto che ora parlate solo di IMU, porcellino, prendete tempo e RIFORME ZERO (come quando eravate nascosti dietro Monti)..vi siete chiusi a riccio (con tanto di proposta di togliere i movimenti), non c’era e non c’è volontà di cambiare..il tempo sarà galant’uomo.

  4. Scritto da Damiano

    Speriamo che la voglia di cambiare sponda, da parte dei cittadini, si traduca in entusiasmo positivo e costruttivo da parte del neo-sindaco. Speriamo che, per smarcarsi dal predecessore e dalla media degli attuali politici, faccia davvero qualcosa di buono.

    1. Scritto da CRISI ????

      anche PISAPIA era pieno d’entusiasmo ma ha dovuto fare i conti
      con la mancanza di soldi e PUTROPPO METTE SEMPRE LE MANI IN TASCA AI SOLITI “POVERI”PENSIONATI
      non cambierà mai nulla come non è cambiato nulla in tutti questi anni anzi sempre peggio che ci sia la DESTRA O SINISTRA O CENTRO
      PRATICAMENTE come a livello NAZIONALE
      Hanno tutti un solo interesse il bene delle loro tasche

      1. Scritto da Damiano

        Su questo, con me, sfonda una porta aperta: lo so che pensano soltanto alle loro tasche e poltrone. L’alternanza però, dovrebbe quantomeno mettergli addosso un po’ di strizza e “pudore”, sul dare almeno una parvenza di miglioramento rispetto all’avversario predecessore… Questo, nelle speranze… poi (glielo dico in un orecchio) per me sono tutti uguali. E’ vero che negli ultimi 20 anni ha governato la dx, ma le misure prodromiche al disastro erano già state introdotte dalla prima repubblica

      2. Scritto da Gerardo

        A milano sono magicamente spariti gli scandali che ci accompagnavano costantemente. Non mi sembra male ! Quanto a come è messa la nazione (soldi) sono uguali un tubo , la responsabilità è di chi ha governato per quasi 10 anni e ci ha messo nel fango.

        1. Scritto da Elena

          Magari perché anche i giudici hanno le loro simpatie politiche, no?

  5. Scritto da mario59

    Staremo a vedere…Marino è uno dei migliori del PD se non sarà capace lui di migliorare i problemi lasciati da Alemanno, non credo che nessun altro del PD possa riuscirci…non capisco nemmeno cosa ci faccia Marino, ancora nel PD

    1. Scritto da leo cat

      In effetti, ha votato Rodotà Presidente e non ha votato il governo Letta/berlusconi. Quale miglior viatico, x fare il pieno di voti del MP(olitico)5*? Con fatti concreti, non con chiacchiere. Se ci mettiamo anche il nuovo sindaco di Pomezia, in Lazio non c’è di che lamentarsi.

      1. Scritto da roberta

        Eh, già… Pomezia caput mundi… ma va là, va là, va là!!

      2. Scritto da PuntiDiVista

        Se mio nonno avesse le ruote sarebbe un tram.