BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sport, musica, solidarietà e gli intoppi burocratici E’ tornata la Notte Bianca

I prossimi 14 e 15 giugno il centro di Bergamo tornerà ad essere la capitale dello sport. Nonostante qualche problema di troppo, sarà ancora Roberto Gualdi a guidare la manifestazione: "Questa città ha bisogno di essere viva".

Più informazioni su

Un grande sforzo, tante adesioni e il solito entusiasmo. La Notte Bianca dello Sport di Bergamo riparte da questi tre semplici ma fondamentali ingredienti per accendere i riflettori sul centro cittadino il prossimo sabato 15 giugno.

Il grande sforzo, prima di tutto, quello compiuto per il quinto anno da Roberto Gualdi per l’organizzazione della manifestazione che, tra un intoppo burocratico e l’altro, si è rivelata più difficile del previsto: " E certe volte – si è sfogato Gualdi – verrebbe quasi voglia di mollare tutto perché certe operazioni sono davvero deprimenti. Per questo devo ringraziare una volta di più l’Amministrazione comunale che anche in questi ultimi giorni ha risolto dei problemi. Torniamo dopo un anno di pausa nel nome dello sport. Una città come Bergamo non può permettersi di perdere per strada iniziative come questa che animano il centro. Un centro che deve essere più vivo, che deve essere attivato perché non è possibile che ogni sera, già alle sette, la città si spenga".

Il secondo ingrediente è stato invece caratterizzato dalle tante adesioni. Come quelle portate dalla Uisp Bergamo di Milvo Ferrandi, che ha promesso "tante discipline nuove per aprire il panorama delle offerte". Tutte, ovviamente, si potranno provare gratuitamente: dal golf alla scherma, dalla ginnastica artistica al rugby, dal judo alla danza orientale.

E poi, per finire, ci sarà il solito grande entusiasmo, quello che non potrà mancare anche per via di una new entry importante che sarà quella della Lamborghini del Gruppo Bonaldi, rappresentato nella conferenza stampa di presentazione della Notte Bianca da Michele Brusa: "Il nostro marchio – ha spiegato il responsabile Lamborghini Bergamo – ha il piacere e il dovere di partecipare a queste importanti manifestazioni dal momento che è radicato nel territorio ormai da tantissimi anni".

Tante le iniziative che faranno da contorno a questa quinta edizione della Notte Bianca dello Sport. Ci sarà lo Strawoman Tour 2013, una corsa di 5 chilometri che passerà nelle storiche vie di Bergamo Alta, e, a partire dalle 19 di sabato, il Campo Utili di via Baioni sarà aperto a tutti dall’Asd Bergamo Boxe che presenterà la quinta edizione del Trofeo Bergamo Città dei Mille e offrirà a tutti gli interessati la possibilità di seguire i match dal ring esterno. Impossibile non citare, poi, lo spazio musicale che sarà riservato alla BBBand e agli Abba Club.

Infine, non mancherà la beneficenza: la Notte Bianca dello Sport, infatti, sposerà anche quest’anno il progetto dell’Associazione Paolo Belli, "La nuova Casa del Sole", che sta raccogliendo i fondi per la costruzione del centro di ospitalità e cura per gli ammalati del nuovo ospedale. Ad oggi mancano ancora un milione e mezzo di euro. Chissà che venerdì 14 e sabato 15, con l’area ristoro che verrà posizionata sul Sentierone, possa arrivare un bel gruzzoletto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.