BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Due fallimenti al giorno Sono 142 da inizio anno La crisi non dà tregua

Impennata di istanze di fallimento nella settimana dal 20 al 26 maggio. Dodici in soli sei giorni. Cedono alla crisi anche nomi noti dell'imprenditoria bergamasca, segno che la situazione difficile dell'economia non offre buone prospettive.

Più informazioni su

Dodici fallimenti in sei giorni. A Bergamo nella settimana dal 20 al 26 maggio la Camera di Commercio di Bergamo ha ricevuto due istanze di fallimento al giorno. Dati preoccupanti che dimostrano come la colonnina di mercurio del termometro della crisi stia registrando valori sempre più alti. Dall’inizio dell’anno fino al 26 maggio sono 142 le imprese che si sono arrese. Le ultime sono: Sala Alberto di Albino; Nicoli Fausto di Bergamo; San Lucio Ristorazione Srl di Chiuduno; Livio Cella Srl di Bergamo; Ravelli Levino di Torre de’ Roveri; Golden Paradise Srl di Cavernago; Hermes Decori Srl di Bergamo; Co.Ge. Valcavallina Srl di San Paolo d’Argon; Impresa di Costruzioni Amg di Morfea Giovanni di Calcio; Samantha Food Spa di Carobbio degli Angeli; Ipa International Rail System Technology Srl in liquidazione di Calcinate e Sell Out Srl in liquidazione di Bergamo. Di queste dodici imprese otto sono riconducibili al mondo dell’edilizia, segno che il settore delle costruzioni è il più esposto e il più fragile dell’intero comparto economico. Ma non mancano due nomi illustri dell’imprenditoria: la concessionaria Livio Cella e la San Lucio Ristorazione di Chiuduno (il Gruppo San Lucio ci prega di precisare che la società San Lucio Ristorazione è una vecchia società del gruppo e che non è riferibile alla San Lucio Events Srl, fiorente ed in piena attività).

LE CANCELLAZIONI

Aumenta anche il numero di cancellazioni nella settimana presa in considerazione, dal 20 al 26 maggio, che salgono dalle 28 della settimana precedente a 35. Due settimane fa furono 44 le richieste di cancellazioni.

IN CRESCITA LE ISCRIZIONI

In soli sei giorni la Camera di Commercio registra l’iscrizione di 146 nuove imprese (a155 imprese, trentadue in più rispetto alla settimana precedente considerata dal rilevamento e ben 52 in più rispetto a due settimane fa. Anche in questo caso le nuove imprese registrate sono in gran parte ditte individuali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.