BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Olio di ricino per i giornalisti”, scoppia il caso M5S

Olio di ricino per giornalisti o per i mafiosi? Alta tensione in aula per la frase pronunciata da una parlamentare del Movimento 5 Stelle, Laura Castelli.

Più informazioni su

Olio di ricino per giornalisti o per i mafiosi? Alta tensione in aula per la frase pronunciata da una parlamentare del Movimento 5 Stelle, Laura Castelli, durante il dibattito sulla Tav Torino-Lione. Domandandosi "se la realizzazione della Tav è davvero un’opera che risponde alla domanda disperata di aiuto che il Paese sta gridando a gran voce. Siamo sicuri che non ci sia altro settore che generi Pil e crescita?", la deputata ha anche attaccati il quotidiano La Stampa: "Il maggior quotidiano piemontese – ha continuato la Castelli – nello stesso giorno in cui annunciava l’arrivo del ministro dell’Interno per decidere l’apertura forzata e forzosa del cantiere della Maddalena commentava nelle pagine a fianco una grande operazione dei carabinieri del comando di Torino sotto il titolo: ‘Le mafie minacciano anche le grandi opere’. Lo trovo davvero buffo, io a questi attori sì che darei l’olio di ricino". Una conclusione che ha lasciato intendere a molti presenti che la purga fosse destinata ai giornalisti. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da jack

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=478347865574683&set=a.456941217715348.1073741828.456712937738176&type=1&theater
    pure voi di bg a raccontar balle… mi deludete…

  2. Scritto da bernarda

    sia destra che sinistra hanno tv e giornali e sono li alla prima goccia che esce dal vasino,a gettare discredito sul m5s per farli passare per idioti.forse nel loro curriculum non cè l esperinza politica ma non cè neanche tutta quella malapolitca,ruberia,e truffaldineria che cè invece nel curriculum del pd e pd-l(è un dato di fatto:0 riforme in vent anni).la cosa drammatica poi che la gente ci crede veramente alla tv e alla stampa nazionale…..fanno pena

  3. Scritto da nino cortesi

    Basta togliere il finanziamento alla stampa. Illegale.

    1. Scritto da Paper

      Da definire ma giusto, però totalmente fuori tema . Secondo te togliendo i finanziamenti spariscono giornali e giornalisti ? Non c’è rapporto di causa-effetto

      1. Scritto da nino cortesi

        Le cose illecite non sono da definire ma da togliere. Come questa legge elettorale, il governo di larghe intese, la Chiesa che non paga le tasse…. Ci sono e ci saranno comunque giornalisti e giornali ma si spera buoni. Ora di buoni ce ne sono decisamente pochi esempio Mentana ed “Il Fatto Quotidiano”. Poi ????

  4. Scritto da Alessandro

    Io la Tav non la userò mai. Neanche se ci fosse un treno ad alta velocità con direzione di arrivo ad Amsterdam. Andrei in auto anche se finora ho utilizzato l’aereo. Con i nuovi navigatori satellitari andare in un posto è diventata un’inezia.

    1. Scritto da Luciano Avogadri

      E’ noto che con l’auto si inquina di meno. O forse no?

  5. Scritto da per essere precisini !!!

    prima di iniziare le polemiche, leggetevi la dichiarazione completa: è stato il leghista Stefano Allasia a parlare di olio di ricino, mentre la M5S Laura Castelli ha solo risposto che l’olio di ricino l’avrebbe dato, al massimo, alle “mafie che si infiltrano nella TAV”.
    La fonte è “Il fatto Quotidiano” all’articolo ” la bufala dell’olio di ricino”… così, tanto per essere precisini !!!

    1. Scritto da Luciano Avogadri

      Guardi che la Signora si riferiva proprio al giornale, basta rileggere la dichiarazione senza le fette di salame sugli occhi.

      1. Scritto da precisino

        dal Fatto Quotidiano, riferito alla parlamentare M5S signora Castelli:
        “…Ma lei ha poi chiarito: “Non capisco come si possa capire una cosa del genere. E’ chiaro che mi riferivo alla mafia, non ai giornalisti. Sono quelli della mafia gli ‘attori’ cui darei l’olio di ricino…”.
        Capito signor Avogadri, Buono il salame?

        1. Scritto da Riccardo

          A me quelli che “chiariscono” quello che gli altri hanno capito in un certo modo mi ricorda qualcuno… capito, signor Precisino?

        2. Scritto da Luciano Avogadri

          Queste sono le smentite per gli aficionados, che sono sempre disposti a bersi tutto. Gli altri sentono l’intervento, e sanno valutare da soli. Poi ognuno è libero di accontentarsi di quanto gli passa il Convento.

  6. Scritto da poeret

    Bocciati DA TUTTI I PARTITI gli emendamenti M5S a favore delle piccole imprese: bocciato l’emendamento che proponeva un Fondo Rotativo per la concessione di finanziamenti agevolati alle piccole imprese, bocciato l’emendamento che proponeva un fondo per il microcredito finanziato con le rinunce totali o parziali dei rimborsi elettorali, bocciato anche l’emendamento che proponeva la “sospensione della riscossione nei confronti delle imprese creditrici della Pubblica Amministrazione”.

    1. Scritto da So Stöff

      Se la smetteste di finanziare tutto coi soldi del finanziamento pubblico (!?) forse la smettereste di coprirvi di ridicolo. Smettetela di raccontare balle alla gente , il finanziamento è presente in tutta europa perchè è uno strumento di democrazia ed è di importo tale che usato per finanziare le imprese è semplicemente un granello di sabbia nel mare , cioè un bidone illusorio e riprovevole che state vendendo in tutte le salse a mò di imbonitori da fiera. Che schifo.

      1. Scritto da poeret

        penso che quando la gente si suicida ogni giorno piotost de negot lè mei piotost! Invece dopo tante parole sulla governabilità siamo fermi al palo, da buon oppositore (sgreditatore) del M5S su 3 emendamenti giustissimi (e bocciati) ne hai contestato 1 e glòi altri 2? e si, meglio pensare all’IMU, al porcellino ed a come evitare di non esser eletti alla prox tornata.

        1. Scritto da So Stöff

          Poeret , santo cielo, per gli altri due non hai neppure detto con cosa li finanzi !! Non basta citare i titoli , so bù po me. Se vuoi un elenco di cose giuste e belle da fare ti assicuro che non m batte nessuno ? Colta la differenza ?

          1. Scritto da poeret

            ma sai leggere? “sospensione della riscossione nei confronti delle imprese creditrici della Pubblica Amministrazione” c’è poco da spiegare cosa finanzio, se sei a credito di 80 invece che pagare 100 paghi 20.. INUTILE SPIEGARE A CHI NON VUOL CAPIRE..

      2. Scritto da poeret

        microcredito per aiutare in un momento di crisi.. sarà un granello ma con centinaia di milioni ne aiuti di piccole imprese (certo meglio aumentare l’iva e farle chiudere del tutto) vero il finanziamento c’è ma guarda i totali in Italia e all’estero (ci devi metter tutto il nascosto come quelli al parlamento e senato.. oltre agli stipendi singoli) ..non far pagare chi è a credito è sbagliato? va..va.. continuate così, alla fine i nodi verranno al pettine.

      3. Scritto da milly.67

        Certo….quando non si ruba è democrazia.
        Come ha dichiarato bersani in campagna elettorale sarebbero stati spesi 10 milioni di Euro…dove sono gli altri 40 incassati dal PDmenoL??
        Non mi parlare di imbonitori perfavore visto gli ultimi 20 anni di inciuci…e il M5S non c’era !!
        Sono stufo io di foraggiare i ladroni !!

        1. Scritto da MillyPerLaMiseria

          So Stöff che na pöde piö’ . Basta ! Gli attuali finanziamenti sono a livello dei francesi e la metà dei tedeschi , non servono solo per le campagne , servono anche per le attività amministrative, organizzative e di studio . Mannaggia , possibile che questi atteggiamenti reazionari vengano da gente che si definisce di sinistra ? Un conto è l’abuso un altro è il fatto che siano strumenti di democrazia. Vediamo di distinguere e pretendere correttezza e trasparenza.

          1. Scritto da poeret

            peccato che francesi e tedeschi non abbiano indennità parlamentari cosi alte, non abbiamo fondi per camera e senato, stipendi così..noi abbiamo 10 volte, ripeto 10 volte le auto blu e le scorte degli altri paesi.. e la spesa pubblica (a parità in percentuale di elementi) sia più alta del 15%.. ripeto io il finanziamento non lo toglierei in blocco ma questi con la nuova “presa ingiro” se lo sono aumentato!!!! vedasi articolo di lunedi