BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cena medievale al castello di Malpaga con Legambiente

Sabato 8 giugno il Castello di Malpaga sarà protagonista dell’appuntamento di Legambiente “Aprire e far conoscere i luoghi e le bellezze del territorio che rendono il nostro Paese famoso nel mondo”.

Sabato 8 giugno il Castello di Malpaga sarà protagonista dell’appuntamento di Legambiente “Aprire e far conoscere i luoghi e le bellezze del territorio che rendono il nostro Paese famoso nel mondo”.

L’iniziativa, inclusa nella Giornata Europea dei Parchi, aderisce alla campagna regionale per la Custodia del Territorio.

Programma: alle 19 visita guidata al Castello di Malpaga, alle 20 cena medievale con menù storico all’interno del Salone dei Banchetti, tavolata imbandita con stoviglie di un tempo, camerieri in costume medievale, e il Gran Siniscalco, che spiegherà l’origine e il significato delle pietanze servite, allietando i commensali con curiosità sugli antichi usi e costumi.

Alle 22.15 presentazione del libro "Le città sostenibili" di A. Poggio, vicedirettore nazionale di Legambiente e alle 22.45 visita guidata all’interno del Parco del Serio.

IL MENU’: Crostoli de pane cum lardo a lo profumo aromatico et pastisio de fasoly cum ova Sopa de ceci et pasta de frumento cum ollio, alio et rosmarino Tocchi de porco speziati cum herbe de orto Herbe de orto Tartare de pome et canela cum miele et amandole Vino, aqua de fonte Alkermes de zenzero

La partecipazione, al costo di 46€ è da prenotare all’indirizzo mail info@castellomalpaga.it oppure al numero 035-840003. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.