BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Kuehne + Nagel trasloca sessanta lavoratori da Brignano a Segrate

La Kuehne + Nagel, un colosso delle spedizioni internazionali, ha spostato da inizio anno 60 dipendenti dalla sede di Brignano Gera d’Adda a Segrate. Luca Stanzione della Filt-Cgil Bergamo: “Mantenuti i posti di lavoro, presto un incontro con l’azienda”

È passato quasi in sordina, come tanti degli spostamenti e dei trasporti che sono abituati a gestire, ma il carico questa volta pesa: da inizio anno 60 dipendenti della Kuehne + Nagel hanno lasciato la sede di Brignano Gera d’Adda per Segrate.

Il primo spostamento di 31 dipendenti è avvenuto il 25 febbraio, il secondo che ha interessato un’altra trentina di impiegati è avvenuto lo scorso 13 maggio. Si tratta del personale impegnato negli uffici operativi dell’export e dell’import. A Brignano sarebbe rimasta una parte della logistica: magazzinieri e spedizionieri. Anche se è d’obbligo una precisazione: il colosso dei trasporti Kuehne + Nagel si avvale per la parte logistica di molte cooperative esterne, alcune delle quali fanno capo al Consorzio Bergamasco Servizi.

L’azienda conferma il trasferimento dei dipendenti ma non aggiunge particolari.

La prova dell’avvenuto trasloco degli uffici più importanti della Kuehne + Nagel è data dal sindacato.

“L’azienda ci aveva comunicato il trasferimento di parte del personale – afferma Luca Stanzione, segretario della Filt Cgil Bergamo –. Siamo intervenuti e abbiamo avuto garanzie che fossero conservati i posti di lavoro, fossero mantenuti i diritti contrattuali e le posizioni organizzative raggiunte. Abbiamo anche convenuto di rivederci in tempi stretti per verificare le condizioni e soprattutto per intervenire ad alleviare il disagio dei lavoratori bergamaschi che hanno dovuto subire questo trasferimento”.

Se nel trasferimento non sono stati persi i posti di lavoro, rimane la domanda di fondo: che cosa ne sarà del polo logistico della Kuehne Nagel a Brignano? L’impianto logistico di questa azienda nella Bassa Bergamasca adempie a due funzioni: da una parte lo stoccaggio dei prodotti per la spedizione internazionale, il maggiore in Italia; dall’altro, il servizio alle imprese che intendano esportare. Tra le società che usano i servizi della Kuehne Nagel ci sono colossi industriali come Castorama, Cortinovis, Gruppo Radici, Black&Decker.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.