BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Scanzorosciate inaugurato il parco Arcobaleno

Per la scelta del logo e del nome della nuova area verde di via Guinizzelli sono stati coinvolti i bambini delle scuole con un concorso di idee

Scanzorosciate può contare una nuova area verde. Lunedì 3 giugno è stato inaugurato il nuovo parco di via Guinizzelli, alla presenza dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale e dei bambini della scuola primaria.

Per la decisione del logo e del nome del parco, che è stato chiamato “Arcobaleno”, sono stati coinvolti gli alunni delle scuole del paese con un concorso di idee. Le proposte sono state selezionate dal vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Davide Casati insieme al comitato di quartiere di via Guinizelli.

L’investimento è stato di circa 40 mila euro suddiviso in due lotti di circa 20 mila euro all’anno stanziati tra il 2012 e il 2013. Lo scorso anno è stata effettuata la posa della recinzione e dei cancelli, di siepi, alberi, panchine e tavoli e del viale, mentre quest’anno sono state installate la fontanella, i giochi e le portine da calcetto. Oltre all’area giochi è stata lasciata anche un’area libera per i cani. Sabato 8 giugno, infine, si terrà l’inaugurazione con le famiglie del quartiere.

Casati ha affermato: “È un parco fortemente voluto dalla cittadinanza e dalle nuove famiglie che sono venute ad abitare negli ultimi anni in questo nuovo quartiere. L’amministrazione comunale è stata contenta di collaborare con le famiglie per progettare insieme la riqualificazione di un’area verde che prima risultava abbandonata e ora è pronta per essere sempre vissuta dai bambini e dai loro famigliari”. Il vicesindaco, infine, ha ringraziato “alcuni interventi di volontariato da parte di aziende locali e di semplici cittadini. In modo particolare hanno eseguito le opere principali: Dimensione Comunità Srl e le aziende agricole Moioli Matteo e Locatelli Stefano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.