BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

M5S, critiche da Bergamo agli onorevoli “stellati” “Fanno disastri ovunque”

Alessandro Quarenghi, tra i principali esponenti del M5S cittadino, critica i colleghi che lo rappresentano a Roma: “L’istantanea della situazione è devastante – scrive -. Qualcuno non ha proprio capito… inclusi Grillo e Casaleggio".

Più informazioni su

La posizione degli attivisti del Movimento 5 Stelle, da Roma ai territori, sembrava granitica. Non una critica, pochi dubbi sulla gestione della politica dopo l’exploit alle elezioni. Una compattezza, almeno di facciata, che ora inizia a sgretolarsi di fronte ai risultati ottenuti dai parlamentari stellati: una collezione di magre figure sui media e, soprattutto, poca attenzione ai territori.

Anche da Bergamo iniziano ad arrivare le prime critiche. Il consigliere regionale Dario Violi martedì ha scritto un post di autocritica sul suo blog. Lo stesso ha fatto Alessandro Quarenghi, tra i principali esponenti del M5S cittadino.

“L’istantanea della situazione è devastante – scrive -. Qualcuno non ha proprio capito… inclusi Grillo e Casaleggio. Andare in tv? Questi parlamentari ci fanno scomparire, se vanno in TV. Settimana corta? Già la fanno, e infatti fanno disastri anche nel territorio. Lo dico per esperienza diretta. Per favore, state buoni, e concentratevi a non fare (troppi) danni. Rimanete nell’irrilevanza a cui vi siete consegnati, prima di trascinare dentro anche noi. Scrivete i vostri progetti di legge (da soli come state facendo) tanto non hanno possibilità di essere approvati, ma magari non riempiteli di troppe idiozie. Sarebbe già tanto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Roberto Preda

    Sono perplesso per i toni che la testata ha voluto dare all’articolo.Mi fa sorridere ( e mi preoccupa molto) chi parla di eserciti di politici.Chi fa politica deve essere sensibile alle problematiche, attento alle opportunità, insensibile all’attrazione dell’interesse personale, cioè l’esatto contrario della politica attuale, figlia un esercito di lobbisti senza scrupoli.Gli strappi all’interno delle schiere pd e pdl sono MOLTO piu gravi, ma meno segnalati.saluti

  2. Scritto da unovaleuno

    “Che cosa cerchi nel MoVimento Cinque Stelle?
    Di rimanere una speranza, che permetta alle brave persone di avere la possibilità di avere la meglio, ogni tanto, sui farabutti”.
    Qualche dubbio, sulla coerenza di chi si è iscritto con queste parole, consentitemele; siamo proprio sicuri che le dichiarazioni espresse nel breve articolo, siano a) sue, b) malamente estrapolate, c) autorizzate d) che sia ancora iscritto? Principale esponente? Chi lo afferma?

  3. Scritto da Desaparacido

    Ma dove è finito il Nino Cortesi?

    1. Scritto da gigitarocco

      Avvistato sulla autostrada Milano-Genova, dalle parti di Serravalle a bordo di Guzzi con motore ad olio di colza, equpaggiato con tenuta da palombaro con tanto di pinne. Speriamo che si limiti a emulare il suo idolo Beppe e a correre in spiaggia con siffatta tenuta. Lo seguo in incognito per evitare che faccia gesti insani e che riprenda a scrivere le sue strampalate teorie su questo blog. Nino, vai piano !!! A presto

    2. Scritto da Ada Berechì

      Io provo a fare il giro dei conventi di clausura, tu prova con chi l’ha visto………. :)

      1. Scritto da Epurato

        Per me Grillo lo ha sbattuto fuori dal movimento

  4. Scritto da Cesare

    “…Per favore, state buoni, e concentratevi a non fare (troppi) danni…” ?????
    Beh, certo, ci fosse stato Quarenghi in Parlamento sarebbe stato tutto diverso……
    Il problema è comunque alla radice. Che esperienza hanno a livello politico i Gr(u)llini? Nessuna! Quarenghi compreso…

    E’ come avere la pretesa di fare il Primario di Chirurgia solo per aver letto l’Enciclopedia Medica Treccani o l’ingegnere edile per aver letto il manuale del Fai da Te !

    1. Scritto da Sales

      Ovvio che un grillino sia spaesato e possa commettere errori: ma -oggi- non è lui il male dell’Italia. Sono gli inventori dei cavilli burocratici in cui il grillino si disorienta, come tantissimi altri cittadini, ad essere demenziali. Che esperienza ci vuole, a far di conto correttamente? Ma in una melassa tutta italiana, si premia il burocrate cervellotico in malafede (perché ciò è assodato) piuttosto che l’inesperto in “comunicazione e marketing” della propria faccia, che è in buona fede.

      1. Scritto da Cesare

        …. dei cavilli burocratici in cui il grillino si disorienta……

        E’ appunto per questo che occorre una preparazione adeguata. Le guerre ( quelle che si vincono) si fanno con eserciti organizzati e con milizie preparate, non con i coscritti di leva….

        1. Scritto da Sales

          No caro, si cambiano le procedure burocratiche e cervellotiche: o vogliamo copiare papale papale tutto il sistema che ci ha portato al disastro? La vita non è facile, ma è semplice… L’hanno complicata per vessare il cittadino in ogni sua forma. Vanno cancellate certe liturgie anacronistiche, perditempo, contorte e inutili. 2+2, fa sempre 4, in un’operazione grande come tutta la pagina o in soli quattro numeri… Vuol continuare col sistema delle norme e delle procedure inutili???

          1. Scritto da Cesare

            4)”La vita è un pendolo i cui movimenti che oscillano tra l’anarchia e la tirannia sono alimentati da illusioni perennemente rinnovate.”
            5)”Chiunque si accinga ad eleggere se stesso a giudice del vero e della conoscenza, naufraga sotto le risate degli dei.”

            Mi sembra siano sufficienti ad inquadrare la situazione.
            E non è il pensiero di un uomo qualunque……..

          2. Scritto da Sales

            Non è un uomo qualunque, ma è di un’altra epoca. Le liturgie ottocentesche della politica, sono una delle cause dell’arretratezza del nostro paese. Con tanto di professoroni e professionisti della politica (non dilettanti come i grillini) che hanno governato conoscendo perfettamente le dinamiche di palazzo, alternandosi nei decenni e procurando posti pubblici agli amici, solo per spostare fogli di carta. Se c’è da dare in mano di nuovo a questi il Paese…

          3. Scritto da Cesare

            Hai ragione. A suffragio di quello che affermi alcune frasi di Einstein :
            1) “Ad ogni sistema autocratico fondato sulla violenza fa sempre seguito la decadenza, perché la violenza attrae inevitabilmente. Il tempo ha dimostrato che a dei tiranni illustri succedono sempre dei mascalzoni.”
            2)”Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.”
            3)”I problemi non possono essere risolti allo stesso livello di conoscenza che li ha creati.”

    2. Scritto da che famo?

      Io ho sotto gli occhi e nelle tasche i risultati di chi, l’esperienza, dal momento che è in Parlamento da innumerevoli legislature la vanta, eccome. E voi? Se non fosse stato x la presenza del MP(olitico)5*, questi, invece di fingere di ridurre le prebende, le avrebbero minimo raddoppiate. Come hanno fatto dopo il referendum sul finanziamento pubblico. E allora…. avanti con gli esperti non si va, caso mai indietro.

  5. Scritto da Aladin

    Ho conosciuto Quarenghi in seguito a una piccola bega su Bgnews :), mi auguro che all’interno del M5S persone come lui abbiano la forza e il supporto per riuscire a far prevalere le loro capacità e la loro linea. Gli chiedo oppure se non sia il caso di creare un’area che coinvolga per esempio gente come Puppato e Civati, oltre a esponenti di SEL, che su molti temi potrebbero sicuramente trovare convergenze proficue per il paese.

  6. Scritto da Alessandro

    bisogna essere onesti. su molte cose Alessandro Quarenghi non ha torto, ma l’errore è stato iniziale, nel proteggere l’elezione dei vecchi attivisti, che non erano all’altezza della situazione. Con loro, e tra questi vanno ricompresi anche Violi e Quarenghi, il movimento aveva il 2/3 %. Non sono loro gli artefici del 25 % e Grillo ha voluto premiarli per essere stati i primi a seguirlo, le conseguenze sono visibili ora.

    1. Scritto da coerenzaeaiutino

      Chi sono, secondo te, gli artefici del 25%? Il motivo della scelta di candidare chi era già stato candidato è stata semplicemente dovuta alla necessità di evitare lo sport nazionale del salto sul carro del vincitore, cosa che avrebbe dato spazio agli scilipoti di ogni colore. Con effetti devastanti, vedi la fine fatta da IDV. Un assestamento, dopo 9 milioni di voti, sotto l’attacco dei media è normale e fisiologico. Se saremo coerenti, grazie all’aiuto degli altri, saremo maggioranza.

  7. Scritto da Avv. Della Pena

    Sono l’ avvocato Massimo Della Pena, comunico che al mio cliente C. e stato impedito di rilasciare dichiarazioni quale simpatizzante del M5S. I commenti del mio assistito verranno prima inviati al blog Beppe Grillo, sottoposti a votazione dal Gran Comitato Grillo-Casaleggio-Magalli e poi inviati ai media.

  8. Scritto da gigi

    un aneddoto sui 5 stelle. Il giorno di inaugurazione della nuova legislatura ai nostri eroi fu impedito dai 2 para-guru Grillo e Casaleggio di parlare con i giornalisti, impresa per altro facile poiche’ ai cronisti era difficile identificare i parlamentari stellati. Allora alcuni di loro si misero a inseguire i giornalisti e cineoperatori presentandosi appunto come i parlamentari stellati, delusi da questo anonimato imposto

  9. Scritto da Beppe G.

    Alessandro Quarenghi sei fuori dal movimento !

  10. Scritto da Ant

    A beh! Se lo dice il Quarenghi, che a parte presiedere riunioni non s’è mai visto sul territorio, a differenza di molti attivisti, a prendere freddo per una racccolte firme o semplicemente per stare a contatto con la gente. Ah beh! E già!

    1. Scritto da alessandro quarenghi

      Una falsa stupidaggine scritta anonimamente, probabilmente da qualcuno arrivato l’altro ieri. In ogni caso, io presiedo le riunioni del gruppo di lavoro di cui sono referente. Se hai il coraggio di palesarti, ci scambiamo i ruoli: tu fai quello che faccio io per il movimento e io faccio quello che fai tu. Sempre che tu venga accettato come referente dai compententi del gruppo. Nel caso improbabile, sarei molto felice di stare in famiglia parecchio di più.

      1. Scritto da Factotum

        Ma Grillo ti ha autorizzato a fare quello che fai?

  11. Scritto da Fabrizio Gherardi

    Bravo Alessandro !

  12. Scritto da roberta

    Dovevate rendervene conto PRIMA!
    Tra dieci o vent’anni i vostri figli vi chiederanno conto di questa fase storica, della possibilità che nascesse il miglior governo della storia della Repubblica con PD, SEL e M5S ad archiviare definitivamente leghismo e berlusconismo. I vostri figli vi chiederanno: “Papà/mamma, tu hai operato a favore o contro la nascita di quel governo?”

    1. Scritto da robertinoT

      sicuri che si arriverà alla fine dell’anno? altro che 10 o 20 anni…

    2. Scritto da Sciocchezze

      Ma non dire stupidaggini, i nostri figli manco si ricorderanno di questi 4sfigati di grillini. Di Sel poi non sapranno chi fossero: una marca di pomodori?

    3. Scritto da La verità fa male

      Domanda: come è possibile che mettendo insieme PD e SEL con quelli che “stanno facendo disastri” (con quelli che il giorno della votazione del presidente della Repubblica gridavano “Rodotà Rodotà” salvo poi considerarlo un 80enne miracolato dal web) possa uscire “il miglior governo della storia della Repubblica”? P.S. i figli non chiederanno nulla perchè il governo Letta è nettamente migliore del governo Monti e sta facendo bene e farà meglio, se nessuno gli rompe le scatole

    4. Scritto da poeret

      e quando chiederanno di 20anni (e non è ancora finita) di peggior governo.. PD PD-L che gli dici? Tempo al tempo..

      1. Scritto da Analista

        Che M5s si era inventato la pirlata del PD-l mettendo tutto insieme per fregare un po di voti al pd . Che con questo giochetto avevano messo nel mirino il Pd , NON berlusconi che in effetti fu salvato alla grandissima dal M5s ! Che erano talmente impreparati , ciechi , con una struttura così verticistica e anacronistica da scomparire in un battibaleno , purtroppo avendo fatto danni notevolissimi.

        1. Scritto da soldatosallusti

          E chi si era inventato la pirlata del: “mai con berlusconi?” Tranquillo, se non è zuppa è pan bagnato, le prebende e i privilegi le prendevano e le prendono tutti! E tutti insieme, verranno cacciati! Il MP(olitico)5* non vuole voti, ma impegno e cittadini responsabili e preparati, mai succubi del servilismo dei media che, lungi dall’informare manipolano le opinioni in funzioni degli interessi dominanti.

        2. Scritto da poeret

          si..si.. intanto guarda le promesse in campagne elettorale, tutte smentite.. e di risultati ancora non ne vedo, proclami, chiacchiere e come al solito ddl (ma attuativi poi..sempre poi) ripeto, tempo al tempo. non si parla più di ridurre la spesa pubblica, legge elettorale (vi va bene vero?) lavoro e sociale.. priorità IMU e poi tanta fuffa..

          1. Scritto da Analista

            Poeret , mi pare tu abbia la memoria corta , l’unico a non promettere cose mirabolanti e impossibili era Bersani (vuoi un promemoria o ci arrivi da solo ?) . Intanto incassa i pagamenti alla P.A. (programma bersani) , il rifinanziamento della cassa integrazione (idem) , gli incentivi alle ristrutturazioni e all’energia verde (pure) . Sarà poco perchè condizionato dall’obbligo orrendo da voi imposto di stare col pdl ma rispetto al vs nulla …… ne corre !

          2. Scritto da poeret

            se non l’hai capito l’Italia non ha bisogno di questi “mezzucci” ma di riforme decise e sostanziali.. ma nessuno vuole farli, solo il M5S ha presentato disegni di legge (non decreti come qualcuno che prometteva di non farne) concreti e condivisibili dai cittadini..e non a servizio delle solite lobby. Poi che non siano perfetti lo si capisce, ma un po’ di obiettività su cose fatte (e approfondire) e non su notizie lette (incomplete o di parte) farebbe bene a tutti

          3. Scritto da Kurt Erdam

            Tanto per non vendere aria fritta come fa grillo cose fatte(o tentate di fare)da Prodi/Bersani 1)Farmacie nei centri commerciali. 2) tracciabilità dei pagamenti(abolita da tremonti). 3)Liberalizzazione dei taxi(non riuscita causa posizioni della destra,anche con monti). 4)Abolizione delle tariffe minime dei professionisti(anche questa annullata dall destra).5)abolizione ICI per prima casa e redditi più bassi.Chiaro che non si risolvevano in un attimo tutti i problemi ma era un cominciare.

          4. Scritto da Kurt Erdam

            Il M5* chi? quello che combatte il gruppo B di “quelli che galleggiano”? Io sono uno di loro,non vado in ferie da 13 anni ed ho vissuto da formica tutta la vita per mettere un po’ di fieno in cascina che servirà da welfare per i miei figli che quell’isterico ciarlatano di grillo fa tutto quel che può per mettermi contro.Al momento siete solo capaci di contare le vostre caramelle e le vostre diarie,un po’ poco.Non voterò mai per voi e cercherò di convincere tanti altri a non farlo.

          5. Scritto da tanto x sapere

            Fieno in cascina? Prova a digitare CACs su google, e poi chiediti se, con questi al governo, tra qualche mese avrai ancora del fieno, in cascina.

          6. Scritto da Kurt Erdam

            Perché con grillo che dichiara apertamente guerra ai pensionati(come me) e agli statali cosa mi trovo? L’Ipad per crimi e lombardi? o il pranzo all’agriturismo?

          7. Scritto da guerra?

            Nel programma del 5* c’è un tetto massimo alle pensioni, pari a 5000 €; non mi pare una dichiarazione di guerra ai pensionati, per lo meno a quelli normali e nemmeno a quelli che stanno bene, ma molto bene. Consideri che i nostri figli, laureati, se va bene lavorano x 1100 al mese. Certo, chi prende 10 o 30000 avrà di che lamentarsi. Dispiaciuto x lui? Io, francamente, no! Hanno una bocca come noi e quando è piena è piena.

          8. Scritto da Kurt Erdam

            Aggiungo una statistica sulla distribuzione dei redditi da pensione in Italia.Se il problema di grillo sono le pensioni sopra i 5000€ sono così poche che è chiaramente argomento di propaganda per acchiappare consensi ma di nullo effetto pratico.Se invece ci crede davvero è meglio augurarsi che cambi presto mestiere magari tornando alle comiche perché politici così ce ne sono già troppi http://www.camera.it/_dati/leg15/lavori/documentiparlamentari/indiceetesti/011/001v02/00000020.pdf

          9. Scritto da semplicemente

            Non è propaganda e non è una soluzione economica, è una questione etica. Non può esistere, in una società civile, chi debba campare con 600 € al mese e chi con 30000. Che poi è costretto a darli in beneficenza xché non sa nemmeno che farne. Così come chi debba percepire uno stipendio pari a 450 volte lo stipendio di un suo operaio. E’ semplicemente indecente, al di là delle pur differenti capacità e responsabilità.

          10. Scritto da Kurt Erdam

            Non facciamo confusione per favore,noi normali siamo tutti d’accordo per una migliore distribuzione della ricchezza.Io ho riportato il fatto che grillo punta come nemici quelli “che galleggiano” pensionati e dipendenti statali colpevoli di avere un posto fisso.Quindi non snaturate la mia osservazione!!!!. se sapete leggere andate a leggere qua http://www.beppegrillo.it/2013/02/gli_italiani_non_votano_mai_a_caso.html

          11. Scritto da La verità fa male

            Le pensioni sopra i 5000 € sono “poche” e “argomento di propaganda”, addirittura di “nullo effetto pratico”. Ragionando in questo modo, anche lo stipendio del Trota o dell’amico di Castelli che tanto la indignano sono una nullità, se rapportati al debito pubblico italiano. Adesso vediamo se sprigionando tutta la sua sapienza ed evitando clamorosi arrampicamenti sugli specchi mi spiega la differenza tra le mega pensioni di Amato & C. e gli stipendi del Trota o di Marchionne

          12. Scritto da Kurt Erdam

            Sono d’accordo con lei che lo stipendio del trota e dell’amico di castelli siano una schifezza.Ma è fuori tema.Grillo se la prende coi pensionati e gli impiegati statali colpevoli di avere un posto fisso,contro quelli “che galleggiano”.Per quanto riguarda Amato non ho grosse simpatie per lui e trovo esagerate le sue retribuzioni,anche se la mia disistima per trote e marchionni resta comunque superiore anche eticamente.

          13. Scritto da robertinoT

            carissimo, un pericoloso organo del m5s (radio24 del sole24ore) una mattina riportava che tagliando a 10.000/mese si risparmierebbero 13 miliardi/anno

          14. Scritto da Kurt Erdam

            Premesso che sono io il primo a chiedere una migliore distribuzione della ricchezza e comincerei da gente tipo merchionne da 1000 stipendi/mese(quest’anno aumentati del 47%) la invito a leggere questo http://www.beppegrillo.it/2013/02/gli_italiani_non_votano_mai_a_caso.html dove nel mucchio ci sono quelli che hanno superato la crisi dal 2008 (io sono uno di quelli dal 2000 non vado in ferie,e con me ci sono gli statali colpevoli di avere un posto fisso) legga bene carissimo.

          15. Scritto da poeret

            no.. no.. ho buona memoria. L’imu era una tassa da rivedere ma l’unica almeno equa e invece..la si vuol togliere (x restare al governo) ..grandi riforme (con in testa la legge elettorale) dimenticate, anzi si vuole il porcellino sempre per restare con i soliti al governo, i pagamenti alla PA era nel programma di tutti, basta leggere e il rifinanziamento della cassa integrazione lo sai vero con che soldi è pagato per il 50% ..enon entro nel merito della casa, incentivi c’erano e ci saranno

          16. Scritto da C'est la Vie

            Checcevoifà Poeret, chissà quante mirabolanti cose avreste potuto fare andando al governo, ah ci potevate andare ? Poi avete deciso che è meglio raccontarle al bar, molto meglio ……

          17. Scritto da poeret

            ripeto.. tempo al tempo, al governo con certa gente non cambi nulla (vedi in 2 mesi questi che hanno fatto…NULLA)

  13. Scritto da Nemo

    Io un test di ingresso glielo avrei fatto fare…..prima!

    1. Scritto da corvo giallo

      bravo…cosi dovrebbe essere

      1. Scritto da test?

        Sbagliato, noi faremo un test di uscita alla banda bassotti che ci governa da 50 anni, nessuno escluso.

  14. Scritto da Barbaro sognante

    ah,ah,ah,ah.ah,ah
    Mamma mia quante risate che mi sto facendo …..
    Questi un giorno candidano uno alla presidenza della repubblica (Rodotà,Gabanelli,ecc) e il giorno successivo lo mettono in croce perchè non è “allineato” ….
    In tutto questo c’è un dramma di fondo : gli italiani hanno buttato nel cesso l’ennesima occasione per cambiare ..
    Chi è causa del suo male pianga se stesso ….

    1. Scritto da mario59

      Concordo in tutto tranne che sul fatto che gli Italiani abbiano buttato l’ennesima occasione per cambiare…poichè se il M5S sta mostrando quello che è veramente, tutti gli altri partiti hanno mostrato cosa sono negli anni passati..pertanto io direi… accontentiamoci del minore dei mali…e ognuno scelga per se.

      1. Scritto da hastalavictoria

        Mario, mi sembri sulla strada di diventare Iva Zanicchi. E io che ti credevo un compagno. Non c’è male minore, se non è zuppa è pan bagnato. Io non mi accontento, voglio tutto e lo voglio subito. In Italia il centro sinistra è più liberista di berlusconi, molto più a destra di tremonti, e allora, resta solo la possibilità di un movimento organizzato, strutturato sul territorio, che applica il centralismo democratico. che in 3 anni è arrivato al 25%. Indovina di chi parlo?

  15. Scritto da A Nino

    E Nino che dice? Suvvia, fammi un commento.

  16. Scritto da cip

    tanto vi voteranno ancora, purtroppo

  17. Scritto da Alberto

    …. vi state scioglimento come neve al sole….. peccato!!!!

  18. Scritto da angelo

    troppo tardi….!!