BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

‘Karamazov’ di Cesar Brie in scena a Urgnano

Sabato 8 giugno César Brie alla rassegna Experimenta, presenta lo spettacolo “Karamazov” all’auditorium comunale di Urgnano.

Karamazov è un lavoro tratto dal romanzo “I fratelli Karamazov” di Dostoevskij, frutto dell’impegno di Brie con gli otto allievi del percorso di professionalizzazione per giovani attori del Cantiere delle Arti da lui diretto.

Secondo Brie, l’ultimo romanzo di Dostoevskij, esprime la summa dei temi che hanno ossessionato lo scrittore russo: la fede, il vizio, l’amore, la passione, e la giustizia; ed è anche una critica ai fondamentalismi religiosi, sette, socialismo e capitalismo dei quali anticipa orrori e fallimento.

Secondo il regista argentino, ogni personaggio di questo romanzo rappresenta i paradigmi dell’animo umano: ”la passione e l’istinto (Dimitri), la ragione e il dubbio (Ivan); la bontà e la purezza (Alekséj); il risentimento e la vendetta (Smerdjakov); la cattiveria, il sentimentalismo, l’egoismo e l’edonismo (Fedor il padre); la santità (lo Starets).

Lo strazio del dolore infantile percorre il romanzo e ci riporta al dolore di tutte le guerre, all’ingiustizia del dolore come misura degli uomini.”

Nel suo adattamento teatrale Brie porta in scena il grandissimo lascito etico, morale e spirituale de I fratelli Karamazov, facendo emergere le aspre tematiche sociali. Brie lavora su una scena totalmente spoglia, lasciando parlare i pochi oggetti che la abitano.

Nel luglio di quest’anno César Brie è stato riconosciuto dalle compagnie teatrali italiane come ‘Maestro della Scena’ e premiato nel Festival di Radicondoli. Il premio è dedicato a Nico Garrone, studioso e critico di teatro de ‘La Repubblica’, che è stato direttore del festival fino alla sua scomparsa, nel 2009.

Ingresso allo spettacolo: €12. 99 posti in sala. Si consiglia la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: 035.891878 / 340.4994795 laboratorioteatrofficina@aliceposta.it / www.laboratorioteatrofficina.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.