Quantcast
Consegna del 730: ancora qualche giorno Slitta al 10 giugno - BergamoNews
Tasse

Consegna del 730: ancora qualche giorno Slitta al 10 giugno

Ancora qualche giorno di tempo, utile sempre ai ritardatari. Stiamo parlando della dichiarazione dei redditi, in particolare del modello 730 del 2013.

Ancora qualche giorno di tempo, utile sempre ai ritardatari. Stiamo parlando della dichiarazione dei redditi, in particolare del modello 730 del 2013: slitta la consegna per Caf e professionisti abilitati a prestare assistenza fiscale. Slitta al 10 giugno prossimo.

Lo ha ufficializzato il ministero dell’Economia in una nota.

A loro volta, gli intermediari fiscali possono consegnare al contribuente la dichiarazione dei redditi elaborata fino al 24 giugno 2013, e non più entro il 17 giugno.

Il ministero ha poi deciso di prorogare anche la trasmissione dei modelli e del risultato contabile: la nuova scadenza slitta dal 30 giugno all’8 luglio 2013.

Il nuovo calendario è stato fissato da un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri firmato il 29 maggio 2013, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Prima della nota ufficiale, in Parlamento il sottosegretario Sabrina de Camillis aveva spiegato che è allo studio la proroga del termine del versamento delle imposte, in questo caso dal 17 giugno all’8 luglio 2013 "senza alcuna maggiorazione", mentre per i versamenti effettuati dal 9 luglio al 20 agosto 2013 "è prevista invece, una maggiorazione delle somme da versare pari allo 0,4% a titolo di interesse corrispettivo". 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Generico
Fisco
Caaf Cisl, dichiarazioni 730 con lo sconto
Analisi delle dichiarazioni dei redditi di Cgil. Luigi Bresciani: "Impoverimento dei giovani"
Lo studio
La Cgil analizza i 730: “Giovani sempre più poveri”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI