Bonaldi motori

“In pista senza barriere”, a Vercelli i piloti del centro Porsche Bergamo

Domenica 26 maggio 2013 si è tenuto il tradizionale appuntamento di primavera “IN PISTA SENZA BARRIERE”, una giornata di sport, divertimento e solidarietà, promossa dal Centro Porsche Bergamo, quest’anno giunta alla 5° Edizione.

Domenica 26 maggio 2013 si è tenuto il tradizionale appuntamento di primavera “IN PISTA SENZA BARRIERE”, una giornata di sport, divertimento e solidarietà, promossa dal Centro Porsche Bergamo, quest’anno giunta alla 5° Edizione. Più di 120 ragazzi disabili, provenienti da tutta la Lombardia, sono stati ospiti per l’intera giornata del Centro Sperimentale Fiat di Balocco – Vercelli, che ha messo a disposizione le strutture della Cascina “Bella Luigina”, per l’accoglienza, e le due piste “Alfa” e “Misto Langhe”, su cui hanno sfrecciato più di 60 Porsche e rispettivi piloti, facendo vivere ai ragazzi un’indimenticabile esperienza in pista. Una giornata all’insegna della sportività e della solidarietà, che ha coinvolto oltre 250 ospiti, tra amici e famigliari dei ragazzi di 14 Associazioni lombarde, di cui 4 bergamasche: La Nostra Famiglia di Endine Gaiano, Amici di Samuel di Pedrengo, Fondazione Emilia Bosis e Associazione Disabili Bergamaschi (ADB) di Bergamo.

“Porsche Club Bergamo è anche solidarietà”, sottolinea Enrico Riva, Presidente del Porsche Club Bergamo che dal 2008 è impegnato in prima linea, con la testa e il cuore, a sostenere e promuovere l’iniziativa a favore dei ragazzi disabili. “Si tratta di un appuntamento fisso per il nostro Club – continua Riva – che conta sul convinto sostegno del Gruppo Bonaldi, che si mette a disposizione, con entusiasmo, forza logistica e organizzativa”. “In pista senza barriere, commenta Simona Bonaldi AD del Gruppo Bonaldi, è una maratona di solidarietà che coinvolge Porsche Italia, i Club lombardi, guidati da Bergamo, e tanti ragazzi disabili provenienti da Associazioni di tutta la Regione. Dal debutto a Castrezzato nel 2008 al Centro prove Fiat Balocco di Vercelli, i ragazzi si danno appuntamento fisso ogni anno, in primavera; accanto ai drivers del “Porsche Club di Bergamo” si immedesimano nella parte del navigatore e scendono in pista come veri piloti. Fino ad oggi, sono quasi 400 i ragazzi che, insieme ai loro famigliari, hanno raccolto il nostro invito a passare una giornata sul circuito. Il Balocco è per noi una bella giornata di festa, che trascorre in allegria e spensieratezza”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI