BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il moscato di Scanzo al Vinitaly per i suoi 20 anni

Domenica 7 aprile, a Verona, il moscato di Scanzo, il passito rosso più ricercato al mondo, festeggia i suoi 20 anni, alla più importante fiera dedicata al vino in Italia.

Il moscato di Scanzo festeggia i suoi 20 anni, al Vinitaly di Verona, domenica 7 aprile . È proprio qui che sarà il protagonista di un’interessante sessione dedicata ai vitigni autoctoni.

“Vent’anni sono un traguardo importante – afferma la Presidente Angelica Cuni, alla guida del Consorzio dal 2011 e riconfermata anche per il prossimo triennio – e siamo orgogliosi del percorso svolto finora. Il riconoscimento della DOCG, il progetto di sequenziamento del DNA, l’inserimento nella selezionata Emissione Filatelica promossa dal Ministero sono alcuni dei risultati più tangibili del nostro impegno. Ma non va sottovalutato il lavoro quotidiano che grazie all’entusiasmo dei produttori e dei soci portiamo avanti per la tutela e la promozione del nostro vino, in Italia e all’estero. È oggi probabilmente il passito rosso più ricercato al mondo, sia per la produzione limitata che per l’indiscutibile aroma e per la tradizione millenaria che rappresenta”.

Questo moscato presenta un colore rosso rubino carico e un sapore equilibrato ed elegante, moderatamente dolce, dagli aromi fruttati e speziati con leggero retrogusto di mandorla.

Del suo sapore unico ne sono consapevoli anche alcuni Paesi come l’Usa, la Cina, la Francia e l’Inghilterra, che sono i mercati più avviati con un’esportazione che tocca ormai il 20%, ma l’obiettivo del Consorzio è raggiungere nuove frontiere.

A Scanzorosciate è stata anche istituita una vera e propria strada dedicata a questo vino ed ogni settembre si celebra un’affollatissima festa (l’edizione 2013 si svolgerà dal 5 all’8 settembre).

Per informazioni contattare lo: 035-6591545 oppure l’indirizzo email: info@consorziomocatodiscanzo.it www.consorziomocatodiscanzo.it

Francesca Imineo

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.