Politica

Grasso e Boldrini i candidati del Pd per Senato e Camera

Il segretario del Pd, Pierluigi Bersani ha proposto nella mattinata di sabato 16 marzo i nomi di Laura Boldrini per Montecitorio e Piero Grasso al Senato. "Per noi responsabilità è cambiamento", ha motivato Bersani ricevendo gli applausi dei deputati di Pd, Sel e centro democratico.

Il segretario del Pd, Pierluigi Bersani ha proposto nella mattinata di sabato 16 marzo i nomi di Laura Boldrini per la presidenza di Montecitorio e di Piero Grasso al Senato.

"Per noi responsabilità è cambiamento" ha affermato Bersani ricevendo gli applausi dei deputati di Partito Democratico, Sel e centro democratico. Le candidature di Laura Boldrini per Montecitorio e Piero Grasso per Palazzo Madama, ha spiegato Bersani, "vanno nella logica di responsabilità e cambiamento". Il leader Pd ha poi aggiunto che nonostante sia fallito il tentativo del Pd di condividere le presidenze con altre forze "continueremo ad avere atteggiamento di condivisione e reciprocità anche per le presidenze delle commissioni".

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Lo statuto dei grillini
Lo scoop
Grillo, ma lo statuto c’è: lui presidente 5 stelle il nipote è il vice
Matteo Renzi
Il sondaggio
Renzi: “Se Bersani fallisce potrei candidarmi” Commenta e vota
Oggi l'insediamento delle Camere
Nuovo parlamento
Presidenza delle Camere Pd e Pdl: scheda bianca Due nomi per Grillo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI