• Abbonati
Le prime reazioni

La gioia di Bobo Maroni “Missione compiuta, adesso la Macroregione”

Il segretario del carroccio esulta: "Con questa sfida mi sono giocato tutto, ora posso dire di avercela fatta. Voglio dedicare questa vittoria all'amico Antonio Manganelli. Ora mettiamoci al lavoro, abbiamo dei progetti da realizzare".

“Missione compiuta”. E’ con queste parole, scandite in modo chiaro e soddisfatto, che Roberto Maroni dà il via alla grande festa della Lega Nord. Sono da poco passate le 21.15 quando la notizia della vittoria della coalizione di centrodestra guidata dal segretario del Carroccio arriva in via Bellerio: “Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo – spiega un sorridente Maroni, che interrompe la conferenza stampa per far accomodare al suo tavolo anche un ritardatario Umberto Bossi -. La vittoria in Lombardia è fondamentale per il nostro progetto, che ora potrà prendere vita una volta per tutte. Sapevamo che l’accordo col Pdl era fondamentale per vincere. Apriamo una fase nuova per la Lega, una pagina storica. Ora dipenderà tutto da noi: l’obiettivo della Macroregione è nelle nostre mani e presto diventerà realtà. Con questa sfida mi sono giocato tutto, ‘inferno o paradiso’ mi avevano detto e ora posso proprio dire che ce l’ho fatta, che ce l’abbiamo fatta”.

Maroni ha voluto dedicare la vittoria al capo della Polizia Antonio Manganelli, “una persona fantastica che ho avuto modo di conoscere bene, un amico. Abbiamo realizzato questo grande sogno che per noi è una grande vittoria. Grande vittoria mia ma soprattutto di tutti i militanti leghisti”.

Già arrivata la telefonata dello sconfitto: “Ho ricevuto la chiamata di Ambrosoli che si è complimentato con me. A lui ho dato tutta la mia disponibilità per una futura collaborazione qualora dovesse restare in consiglio, cosa che mi auguro”.

Infine, una battuta sul governo che si dovrà formare nei prossimi giorni: “A Roma ci sarà un governo debole e instabile – ha commentato -. Il nostro, a differenza del loro, sarà invece stabile e forte. Appena s’insedieranno faremo le nostre richieste”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
Spoglio elettorale
Elezioni 2013
Maroni o Ambrosoli? I risultati bergamaschi in diretta su BgNews
Palafrizzoni
Elezioni 2013
Elezioni, dati definitivi nella città di Bergamo Ambrosoli avanti 10 punti
Maroni conquista la Lombardia
Elezioni regionali
Dal Celeste al Verde padano: la Lombardia è di Maroni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI