BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al Crystal di Lovere andrà in scena “Il Ventaglio” di Goldoni

La rappresentazione, curata dalla compagnia del Teatro Stabile del Veneto, andrà in scena sabato alle 20.45 e domenica alle 16 al Teatro Crystal di Lovere, con adattamento e regia a cura di Damiano Michieletto.

La Parrocchia Santa Maria Assunta di Lovere ed il Cinema Teatro Crystal propongono per il prossimo week-end “Il Ventaglio” di Goldoni. Lo spettacolo andrà in scena sabato alle 20.45 e domenica alle 16 al Teatro Crystal di Lovere, con adattamento e regia a cura di Damiano Michieletto

La compagnia del Teatro Stabile del Veneto presenterà una storia d’amore sospesa nel tempo e nello spazio. In questa che è l’ultima grande commedia corale del commediografo veneziano, tutto avviene per via di un semplice oggetto che passa di mano in mano con un ritmo indiavolato, che si muove invisibile tra i personaggi e li comanda, li provoca, si diverte alle loro spalle e gioca con i loro sentimenti, li contagia fino alla follia ma nello stesso tempo li educa all’amore permettendo loro di imparare ad esprimere i propri sentimenti, scioglie le loro lingue e apre i loro occhi. Il tutto avviene in un piccolo paesino del ‘700 quando un giovane innamorato, Evaristo, per sbaglio rompe il ventaglio di Candida. In procinto di partire per la caccia, il giovane consegna ad una contadina il nuovo ventaglio con l’ordine di donarlo all’amata inconsapevole di tutto il caos che il suo gesto avrebbe mosso nel paese. Goldoni è abile nell’accostare ai dialoghi anche i pensieri dei singoli personaggi permettendo allo spettatore di immedesimarsi perfettamente nell’atmosfera maliziosa.

Per informazioni su costi e prenotazioni si può chiamare il 333-1090049 oppure visitare il sito www.teatrocrystal.it.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.