Banche

Debito Rcs Mediagroup Anche Ubi tra i creditori: 280 milioni di euro

Anche Ubi Banca figura tra i principali creditori del gruppo editoriale Rcs: si tratterebbe di una cifra che si aggira attorno ai 280 milioni di euro.

Tra i principali creditori di Rcs Mediagroup, il gruppo editoriale che pubblica il Corriere della Sera, c’è anche Ubi Banca: secondo quanto riportato dal quotidiano finanziario Milano Finanza si tratterebbe di una cifra che si aggira attorno ai 280 milioni di euro. In totale il debito del gruppo editoriale ammonta a 938 milioni e tra i principali creditori figurano anche Intesa Sanpaolo e Unicredit.

Rcs Group vuole trovare un’intesa con il sistema creditizio e l’opzione a cui starebbe pensando sarebbe quella di riscadenzare il debito, almeno di 800 milioni. Dalla trattative sembra invece essere stata esclusa l’eventualità di una conversione di parte del credito bancario in equity, un’opzione che invece inizialmente sembrava potesse prendere piede.

Rcs Group starebbe anche pensando ad un aumento di capitale, nell’ordine dei 400 milioni di euro, ma se ne riparlerà solo dopo le elezioni di febbraio. Già il 19 dicembre scorso il gruppo aveva approvato il piano per lo sviluppo 2013-2015 con obiettivi economici e di business per il rilancio.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI