BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berlusconi & Veronica centomila euro al giorno all’ex moglie

Separazione "non consensuale" e senza l'addebito di colpa tra l'ex premier e Veronica Lario che non avrà nessuna delle proprietà di Berlusconi ma 3 milioni al mese.

Luigi Ferrarella sul Corriere della Sera annuncia l’intesa intercorsa tra Silvio Berlusconi e la ex moglie Veronica Lario.

Alla madre di tre dei suoi figli vandranno tre milioni di euro ogni mese, a Silvio Berlusconi resterà la villa di Macherio stimata 78 milioni, ma entrambi rinunciano a chiedere "l’addebito" di colpa.

Dopo oltre tre anni finisce così, con una sentenza depositata attorno a Natale dalla nona sezione civile del Tribunale di Milano, la causa di "separazione non consensuale".

Un’azione giudiziaria implicita già il 31 gennaio 2007 nella lettera di Veronica a Repubblica sulla "mia dignità di donna" ferita da taluni apprezzamenti del marito durante la premiazione dei Telegatti, ma formalmente avviata dalla moglie il 3 maggio 2009 dopo la lettera all’agenzia Ansa in cui reagiva alla presenza dell’allora premier alla festa a Casoria della 18enne Noemi Letizia.

L’assegno di mantenimento – circa 100.000 euro al giorno, tre milioni tutti i mesi, 36 milioni ogni anno – riflette i criteri dell’articolo 156 del codice civile così come interpretato da consolidate sentenze di Cassazione circa i parametri del mantenimento del tenore di vita analogo a quello goduto durante la convivenza, nel caso sussista una disparità economica tra i due coniugi; e, nella sostanza, in questa somma contabilizza il fatto che la moglie di Berlusconi esca dalla causa senza proprietà immobiliari.

Nella lunga e travagliata causa tra due persone insieme da un trentennio e sposate da 22 anni, infatti, c’era stato un momento nel quale una intesa era parsa abbordabile sulla base dell’offerta a Veronica Lario di riconoscerle l’usufrutto a vita di Villa Belvedere, la magione di Macherio a lei particolarmente cara perché ci ha vissuto 20 anni e vi ha cresciuto i tre figli Barbara, Eleonora e Luigi. Ma presto la temperatura della causa era di nuovo salita, e a quel punto l’offerta di Silvio a Veronica era scesa a un assegno di non più di 300.000 euro al mese, 10 volte meno di quanto stabilito ora dalla sentenza notificata ai legali Ippolita Ghedini e Cristina Rossello per Berlusconi, e all’avvocato Cristina Morelli per Lario.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario59

    Centomilaeuro al giorno… Io mi riterrei fortunato se potessi averne solo cento… E c’è gente che non ne ha neppure 10 di euro al giorno… Ma tanto gli italioti pagano e lui può permettersi anche molti di più di centomila al giorno.

    1. Scritto da Diversamenteabile

      PENSO NESSUNO LE ABIA IMPEDITO DI DIVENTARE COME
      BERLUSCONI O ALTRI NOTI IMPRENDITORI COME LUI
      CHI NON RISICA NON ROSICA INDIPENDENTEMENTE DA CHE
      lavoro svolge
      mi sfugge il nome chi ha inventato facebook è giovanissimo
      e stramigliardario,IDEM apple.
      per quanto riguarda essere o meno IDIOTA io non mi ritengo tale seguo il sistema come tutti mentre lei è idiota dando ITALIOTI
      ad altre persone.

      1. Scritto da mario59

        Ecco spiegato perchè, nonostante tutto quello che Berlusconi ha fatto di male all’immagine dell’Italia e agli Italiani, continua ad avere un certo consenso..perchè ci sono quelli come lei, che ne vantano le capacità..ma non è tutto oro quello che luccica.
        Io invece vengo ritenuto un idiota, perchè continuo a credere e sperare in un paese dove onestà e giustizia, rimangano dei valori irrinunciabili.
        Al contrario di lei, io stimo la gente per il comportamento, non per il conto in banca.

        1. Scritto da Diversamenteabile

          lei lavora gratis o per passione comunque le ricordo che il
          PUFFO D’ARCORE da lavoro a circa 40.000 persone solo in mediaset
          e la maggior parte sono dl PD ma il lavoro non ha politica

          1. Scritto da mario59

            Cosa vorrebbe dire con ciò, che se uno da lavoro a 40.000 persone ha il diritto di aggirare le leggi dello stato o magari di raccontare frottole a tutti?
            Dopo di che io vengo pagato per il mio lavoro, non prendo in giro nessuno, e rispetto le leggi dello stato….e se decidessi di non farlo, ne dovrei giustamente pagare le conseguenze.
            Le è mai capitato di leggere la famosa frase scritta nelle aule dei tribunali…(La legge è uguale per tutti) ci pensi un attimo.

      2. Scritto da Kurt Erdam

        Io ho avuto la possibilità di fare l’imprenditore e l’ho rifiutata,un amico politico mi avrebbe procurato un finanziamento completo di capitali anche per iniziare l’attività:Non mi aveva chiesto niente in cambio.Perché certe cose sono implicite,non serve chiedere,per accettare avrei dovuto essere stupido,mettendo il mio futuro nelle mani di qualcun altro,oppure essere disonesto come loro.Ho preferito fare il lavoratore dipendente e guardare dall’alto in basso gli ITALIOTI come lei.

      3. Scritto da enrico

        Si sbaglia. Qualunque persona dotata di un normale senso civico e della cosa pubblica non potrà mai diventare come b. O crede ancora alle favole?

        1. Scritto da Diversamenteabile

          altri tempi altri anni
          oggi provi a chiedere un MUTUO

  2. Scritto da ancorasoldinostri

    Beh, sembra che a tanti sia sfuggita la puntata di report dove si spiegava il perche’ l’italia paga il gas a Russia ed altri fornitori il 30% in piu’ di ogni altra nazione europea…. quei 100k al giorno sono bruscolini per Silvio che da buon “piazzista” quando era al potere si è messo in mezzo a tutti gli affari miliardari che coinvolgono il nostro paese e provate ad indovinare voi il perche’ era amicone di Putin e Gheddafi e li visitava cosi’ spesso….

    1. Scritto da Kurt Erdam

      Condivido, mi consenta,comunque , una ulteriore precisazione,in realtà questi soldi siamo comunque noi a tirarli fuori pagando il sovrapprezzo oltre che per gas e carburanti anche per tutto ciò che viene pubblicizzato sulle sue reti televisive,sui suoi giornali e tramite la sua agenzia di pubblicità,dono delle leggi promulgate dal suo compagno di merende craxi e che,credo,non abbiano corrispondenze significativamente simili a livello mondiale.

    2. Scritto da Vittorio

      E’ amico anche di Lucaschenko dittatore della Bielorussia.

      1. Scritto da li

        TUO AMICO COMUNISTA!

  3. Scritto da nino cortesi

    Veronica un idolo.

  4. Scritto da pm

    Eh eh, almeno quelli della moglie li deve tirar fuori di tasca propria, dopo che quelli per le amichette li ha fatti tirar fuori tutti a noi, piazzandole in regione, in rai, e un po’ ovunque con stipendio a nostro carico.

    1. Scritto da tre

      Li paghiamo ancora noi con le bollette del gas.

  5. Scritto da Zio beppe

    e pensare che in Italia c’è gente che lavora e si fa il sedere tanto e prende 500€. Quando la ricchezza verrà distribuita in maniera più sociale?

    1. Scritto da Vittorio

      Karl Marx non aveva tutti i torti.

      1. Scritto da LISA64

        marx diceva che la proprieta’ privata e’ un furto.Come si fa a spiegarlo
        agli imprenditori e alle persone di spettacolo di sinistra?
        li vedi in barca sui giornali d’estate o a miami adesso a cortina,
        e nelle didascalie c’e’ sempre scritto che stanno riposando
        Comunque un dubbio mi e’ rimasto il giudice che ha emesso la cifra di mantenimento con un altro altrettanto ricco che di nome
        non fa berlusconi avrebbe fatto lo stesso e i telegiornali avrebbero dato la notizia in apertura?

        1. Scritto da Diversamenteabile

          infatti tutti i migliardari che arivano in ITALIA chissa perchèultimamente sono tutti RUSSI grande russia e comunismo
          a partire da putin.
          sono gia arrivati anche i comunisti poveri CINESI poverini loro

        2. Scritto da Kurt Erdam

          Premesso che altri come lui che abbiano voluto fare il “capo del governo” fortunatamente(per loro)altrove non ce ne sono comunque MAI stati.Di gossip simile se ne legge tutti i giorni.Per quanto riguarda imprenditori o persone di spettacolo che si ritengono di sinistra non penserà mica che basti mettersi un’etichetta per esserlo veramente.Abbiamo avuto il “PRESIDENTE OPERAIO” che andava al “FAMILY DAY” (lui?)ma erano anche quelle tutte palle per i poveri citrulli che ci credono.

  6. Scritto da gr@zie

    E’ finita, uno che non riesce nemmeno ad averla vinta sulla (ex) moglie, vorrebbe dirigere il paese? Dovremmo forse essere noi a pagare 100.000 € al giorno alla sua ex, oltre ai suoi avvocati e alle giornalieri “distrazioni”? Dopo un passo indietro e uno di lato, è ora che ne faccia uno in avanti, dritto nel baratro. Veronica for President!

    1. Scritto da giangi

      li pagheremo noi gli alimenti della lario.silvio RIscende in politica apposta per curare i suoi fatti personali e fra questi cè anche la causa per far mantenere moglie e figli al popolo italiota

      1. Scritto da gr@zie veronica

        Ci prova, ma ribadisco, nemmeno gli italioti ormai, abboccheranno più. Gli italioti possono perdonare gli evasori, le corruzioni, le frequentazioni mafiose, i putt…, persino due divorzi, cosa gravissima, ma non perdoneranno mai uno che si fa mettere sotto dalla ex moglie. Sono fatti così. Come dicono sempre? Ce l’abbiamo duro, siamo duri? Come no, di comprendonio.