• Abbonati
Solza

“Nadal Encara” Viaggio nella musica sacra dell’est europeo

La serata del 23 dicembre al Castello Colleoni di Solza concerto del coro Cantarchevai con il suo nuovo repertorio dedicato alle musiche natalizie.

Domenica 23 dicembre alle 20.30 ingresso libero al Castello Colleoni di Solza per ascoltare il coro-orchestra Cantarchevai nel concerto dedicato alle musiche di ispirazione natalizia “Nadal Encara”, organizzato in collaborazione con la ProLoco e Spazio Terzo Mondo.

“Nadal Encara” è un concerto-viaggio, ispirato alla narrazione sacra del viaggio di Giuseppe e Maria per sfuggire alle persecuzioni.

Lo spettacolo affronta il tema del viaggio con brani a sfondo sacro. Si tratta in gran parte di inediti risalenti a epoche varie, provenienti da molte parti d’Europa, con una predilezione per l’Est europeo.

La matrice è di volta in volta popolare, tradizionale o semi-colta, di composizione, il tutto legato in un percorso con l’ausilio di piccoli frammenti presi a prestito da autori letterari noti e meno noti, filastrocche, piccole azioni sceniche.

Cantarchevai è una formazione composta dal coro diviso in 4 sezioni e 7 musicisti di provata esperienza, che si cimentano con strumenti acustici, percussioni, corde, fiati, fisarmonica, zampogna orobica (baghèt) e contrabbasso.

Questo spettacolo è già stato replicato più di 150 volte in chiese, teatri, sale civiche, con grande apprezzamento del pubblico.

Ingresso libero al Castello Colleoni Solza in Piazza B. Colleoni a Solza domenica 23 dalle 20.30. 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI