BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berlusconi ritorna “Sono costretto” Tensione al vertice Pdl

Il Cavaliere cambia idea e in conclusione del vertice che nel pomeriggio sembrava molto soft (e che è stato aggiornato a oggi, giovedì) dichiara che deve impegnarsi per salvare l'Italia.

Più informazioni su

E così Silvio Berlusconi ha deciso di rimettersi in pista. Di più. Mercoledì sera l’ex premier ha fatto letteralmente impazzire il Pdl.

Se infatti nel vertice pomeridiano a palazzo Grazioli aveva sposato una linea morbida, nessuno strappo con il partito, cautela sulla crisi di governo, un mezzo passo avanti sul sì alla modifica del Porcellum, in serata invece, a poche ore dalla chiusura dell’incontro – che comunque è stato aggiornato a oggi, giovedì – il Cavaliere ha cambiato completamente linea.

Ha attaccato a testa bassa il governo e si è lanciato nella campagna elettorale. Dando corpo a quello che aveva in testa da tempo, tornare a sfidare il centrosinistra per palazzo Chigi.

"Sono assediato dalle richieste dei miei perché annunci al più presto la mia ridiscesa in campo alla guida del Pdl. La situazione oggi è ben più grave di un anno fa quando lasciai il governo per senso di responsabilità e per amore del mio Paese".

"Oggi – attacca ancora – l’Italia è sull’orlo del baratro. L’economia è allo stremo, un milione di disoccupati in più, il debito che aumenta, il potere d’acquisto che crolla, la pressione fiscale a livelli insopportabili. Le famiglie italiane angosciate perché non riescono a pagare l’Imu. Le imprese che chiudono, l’edilizia crollata, il mercato dell’auto distrutto".

Dunque, per Berlusconi, diventa inevitabile il suo ritorno in prima persona in politica. Magari anche con il Pdl. Almeno con quelli che ci stanno. "Non posso consentire che il mio Paese precipiti in una spirale recessiva senza fine – è la conclusione della nota – Non è più possibile andare avanti così".

Parole che suonano anche come una minaccia molto dura a Mario Monti. Perché Berlusconi sembra intenzionato ad andare fino in fondo sulla sua volontà di sfiduciare il governo.

Ora resta da vedere come reagirà Alfano e la dirigenza del partito davanti a questo nuovo annuncio.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da padano doc

    Vai berlusca ritorna grande alla faccia dei comunistelli che stanno ancora x uscire con la testa dalla sabbia dopo il morttadella

  2. Scritto da Io voto il meglio VOTO LP

    uff se mi fai conoscere qualche donnina ok ti voto..premetto..è una promessa da mercante ahah

  3. Scritto da mario59

    Berlusconi sta di nuovo cercando di buttare fumo negli occhi ai cittadini… tirando fuori quella dell’IMU…Se il signor Berlusconi e i suoi seguaci, avessero permesso a Monti di adottare una politica più equa, tassando anche i più ricchi, il peso della riforma, non si sarebbe scaricato esclusivamente sulle spalle di chi sta peggio..
    Invece insistono a far credere ai cittadini che a sinistra sono cattivi e comunisti…intanto loro fanno esclusivamente l’interesse di chi ha i soldi.

  4. Scritto da poeret

    a questo punto tanto vale sperare nella profezia dei Maya..

  5. Scritto da francesco

    x il bene di tutti , fas piò et!

  6. Scritto da erzebio incazzato

    ma che tenga la bocca chiusa, ci ha già portato in rovina!!!! l’unica speranza che abbiamo è che muoia!!!! il prezzo che stiamo pagando sta diventando troppo alto!!!!!

  7. Scritto da Arianna

    E’ allarmante pensare di ritornare ancora a com’era l’anno scorso..la paralisi del governo e le liti tra pdl e pd senza concludere nulla….il problema è che per noi le cose son cambiate in “molto peggio”mentre per i partiti la situazione è la stessa…e intendono mantenerla…

  8. Scritto da Poveri noi

    Che il pdl,faccia le primarie,tra cui ci sia anche Berlusconi,e vedremo chi verra’ scelto tra i canditati.Io di certo non votero’ per lui.

  9. Scritto da Antonio

    Mi fanno pena quei piccoli uomini che lo sostengono , sono gli stessi che lo hanno sostenuto per realizzare il disastro , quelli che hanno votato tutte le leggi spazzatura che hanno rovinato il paese .Il ritorno sarebbe una rovina per i nostri figli …comunque secondo me si deve far vedere da qualche medico non è normale quest’uomo.

  10. Scritto da doge

    e poi ……..che figurone in Europa………..spero solo che la gente si svegli e capisca veamente che razza di soggetto è !

  11. Scritto da gianfranco

    Nel PDL son già morti! Non a caso han deciso di mantenerne a caso uno Zombie.
    E per fortuna che il trombato (Angelino) parlava di passi lunghi verso il rinnovamento!!! Aveva ragione: lunghissimi, ma allontanandosi.

  12. Scritto da Bunga Boy

    Ah ah, i ciellini ancora scritturati tra i leoni della notte ? Il candidato ministro delle finanze chi sarà ? Briatore ? La Minetti al welfare la vedrei bene, Cosentino ministro dell’interno, Capezzone agli esteri , Scaiola alla casa/lavori pubblici, Verdini all’economia, Formigoni al turismo (caraibico), Zanicchi alle politiche comunitarie, alla cultura il trota (qualcosa alla lega) per la “questione morale” ci sono tanti candidati, sceglieremo dopo.

  13. Scritto da Vittorio

    “Sono assediato dalle richieste perché annunci al più presto la mia ridiscesa in campo”.

    Dimmi chi cavolo è che te lo chiede che ci vengo a dire due paroline io.

  14. Scritto da Vittorio

    Mi viene da piangere……. anzi da ridere….anzi…..AIUTOOOOOO !!!

  15. Scritto da Bungamen

    Cose ‘e pazz. Rientra perchè la situazione dell’italia è deteriorata, fosse stato per lui sarebbe FALLITA !!Qualche problemino in zona “giustizia” e le eventuali liberalizzazioni di comunicazione/pubblicità/tv hanno riattivato il bisnonno. Speriamo che l’italia non dimostri di essere la solita corte dei miracoli consentendogli di raccogliere la percentualetta che, grazie a Grillo, potrebbe essere quanto basta per bloccare tutto ciò che è interesse della nazione. Liberiamocene, finalmente

  16. Scritto da daisuoichi?

    Stendiamo un velo pietoso su un vecchietto debosciato ricattabile da mezza italia ed ormai non piu’ al 100% con la testa come dimostrato ampiamente nelle ultime settimane. Se davvero ci fosse ancora qualcuno “sano” nel centrodestra che si affretti a liberarsi di questo dinosauro ormai in cancrena che tanti danni ha causato ad ogni livello nel nostro paese. Altrimenti tra un po’ il 15% ce lo sogniamo..

  17. Scritto da Funalmente

    Finalmente. Adesso per i gatti la trippa da mangiare sarà più difficile. Hanno ancora una speranza: renderlo incandidabile con una bella leggina ad personam.
    Quando ce vuole ce vuole: semo in democrazia, no?
    Avanti o popolo, alla riscossa, bandiera rossa la trionferà … Trarallalero, trarallarà

    1. Scritto da Zombie

      Prova, prova, quanti sono questi ? Secondo me lei non esiste davvero, è una burla col risponditore automatico.

    2. Scritto da gigi

      senza scomodare la bandiera rossa basta notare anche all’ interno del suo schieramento tanti scettici sul suo ritorno…comunque buona l’idea della leggina ad hoc, propongo la seguente “chi ha subito piu’ di venti processi e ne e’ uscito con assoluzione o prescrizione non puo’ candidarsi”, la chiamerei legge sega-Berlusconi

    3. Scritto da No Alcool

      Sono fermamente contrario all’abuso di bevande alcooliche. Al mattino fanno malissimo.

  18. Scritto da paolo

    “un milione di disoccupati in piu”… e’ una delle sue tante mancate promesse, quella del “milione di posti di lavoro in piu'”.

  19. Scritto da Alvermann

    allora Fede rientra al tg4 ?!

  20. Scritto da Osco

    è “costretto” da cosa ? i suoi soliti “interessucci” da salvaguardare o la “paranoia cronica” di un dinosauretto bungasauro ?

  21. Scritto da Fabrizio Calvo

    Ma anche no