BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mediamarket SpA, Pierluigi Bernasconi lascia la guida

Il fondatore della catena di elettronica leader del mercato italiano, inaugurata in provincia di Bergamo, a Curno nel '91, ha rassegnato le proprie dimissioni ai vertici tedeschi. Mistero sulle motivazioni.

Pierluigi Bernasconi non è più l’amministratore delegato di Mediamarket, la catena che inaugurò in provincia di Bergamo, a Curno, nel 1991. La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno, tant’è vero che le motivazioni che hanno portato al divorzio sono ancora un mistero vero e proprio. E’ stato lo stesso imprenditore milanese a incontrare i vertici tedeschi per un faccia a faccia che ha portato alla sue dimissioni da Mediamarket SpA, la catena di elettronica di consumo da lui fondata che in Italia opera attraverso i brand Media World, Saturn, Saturn On Line Shop e Media World Compra On Line.

Sotto la sua guida, in 21 anni, Mediamarket ha conquistato la posizione di leadership nel mercato dell’elettronica di consumo, con 114 punti vendita su tutto il territorio nazionale (dopo i quattro già aperti in questo 2012, un altro è in arrivo entro la fine dell’anno nella centralissima Milano), 8.500 collaboratori e un fatturato di oltre 2,5 miliardi di euro.

Il dimissionario Bernasconi, classe 1954, lavora da trent’anni nel mondo del commercio. Dopo varie esperienze, nel 1989, su mandato del gruppo Metro, è stato lui stesso ad avviare l’apertura della catena Media Markt in Italia e, nel 1991, il primo punto vendita Media World italiano a Curno. Grazie alla sua capacità di anticipare le tendenze del mercato e di ideare un format distributivo unico, è riuscito a far crescere Mediamarket in termini di fatturato e di personale impiegato. Così, con l’insegna Media World e, nel 2001, con l’insegna Saturn ha rivoluzionato il mondo della distribuzione di elettronica di consumo, introducendo in Italia per primo il concetto di "multicanalità".

Successivamente, con il lancio del sito internet www.mediaworld.it – che comprende anche il portale di e-commerce Media World Compra On Line – ha avvicinato sempre di più i consumatori al mondo dell’elettronica di consumo. Nel 2009 Bernasconi ha anche ricevuto il "Premio Nazionale per l’Innovazione", noto come il "Premio dei Premi", dalle mani del Presidente della Repubblica per l’innovazione nella "multicanalità" nel settore del commercio, ovvero per aver realizzato un sistema di comunicazione integrato nella grande distribuzione di prodotti di consumo, mentre nel 2010 è stato nominato Cavaliere del Lavoro.

Nelle prossime ore è atteso il comunicato stampa della casa madre che renderà ufficiale un addio che, comunque, si può già considerare praticamente certo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Daniele

    Bernasconi che io conosco in quanto suo dipendente è un uomo che sta avanti a noi di 20 anni grazie a persone come lui che pongono anche l umanità e la competenza al primo posto possiamo dormire tranquilli in momenti come questi di crisi.grazie ci mancherai

  2. Scritto da Vincenzo

    Ho lavorato per Mediamarket per 11 anni.
    I primi presso il negozio di Orio prima e Curno dopo e, gli ultimi in sede dove mi è capitato di incontrarlo varie volte.
    E’ una persona speciale che ha creato un impero dal nulla.
    Ricordo la sua passione e il suo impegno nell’avere punti vendita efficienti con il personale maggiormente preparato rispetto alla concorrenza.
    Non immagino Mediamarket senza di lui…

  3. Scritto da Pippo Lesimini

    Sarà, ma???

  4. Scritto da Max

    Complimenti per quanto ha fatto e per quanto farà. Max Ardigo.

  5. Scritto da elisa fabbri

    CONOSCO IL DOTTOR BERNASCONI ATTRAVERSO LE PAROLE DI MIA FIGLIA CHE E’ UNA DIPENDENTE ‘MEDIA WORLD’. SONO MOLTO, MOLTO DISPIACIUTA. AUGURO AL DOTTOR BERNASCONI TUTTO IL BENE POSSIBILE. GRAZIE.

  6. Scritto da Paolo

    Una sola parola GRAZIE sig. Bernasconi…

  7. Scritto da Paolo

    Una sola parola Grazie sig.Bernasconi…

  8. Scritto da Alessandra

    Ho lavorato in MediaMarket e avuto l’onore di conoscerlo,di scambiarci qualche parola in 5 anni.L’ultimo giorno di lavoro l’ho incontrato nei corridoi, in sede eravamo già più di 250 dipendenti: mi ha salutato chiamandomi per nome, e mi ha augurato buona fortuna stringendomi la mano.Il Dr. Bernasconi è un grande leader, e prima ancora un grande uomo: ha sempre creduto nelle persone, e le persone hanno creduto in lui. Adesso sono io che gli auguro tutta la felicità possibile. Alessandra

  9. Scritto da daniela

    ho conosciuto il Sig. Bernasconi in quanto ho lavorato nel gruppo mediamarket prima negli uffici ed ora in punto vendita… 10 anni in cui ho potuto conoscere indirettamente e non personalmente questo amministratore delegato che molto mi ha colpito: durante gli incontri nei quali ci si scambiava gli auguri di pasqua e natale, ci ha sempre incoraggiati e ringraziati per il lavoro da noi svolto. Ci ha sempre motivati ripetendo spesso che i risultati raggiunti sono stati frutto del nostro impegno.

  10. Scritto da paciana

    Non conosco la persona ne la sua storia ma mi ha sinceramente impressionato leggere una tale quantità di commenti positivi da parte delle persone che hanno lavorato con lui. Complimenti Bernasconi e in bocca al lupo per la (sicura) prossima avventura imprenditoriale.

  11. Scritto da Mario

    Mi dispiace, mi auguro che queste dimissioni non sono il preludio a vendita e chiusure di punti vendita Mediaworld e Saturn.
    I tedeschi comandano…

  12. Scritto da matty

    Dopo aver letto tutti questi complimenti (e non e’ cosa da poco )al sig.Bernasconi (che non conosco),penso che se non ci sono problemi personali lo vedremo ancora sulla cresta dell’onda con qualche nuova idea,la gente cosi non sta ferma …..auguri dott.

  13. Scritto da paolo

    da vent’anni lavoro in media e questa notizia mi ha scosso parecchio perche’ persone umane e intelligenti come lui ne esistono poche.mi spiace tantissimo e spero che ci ripensi per la sua squadra che gli ha dato tante soddisfazioni

  14. Scritto da Bruno

    Ero un dipendente mediamarket. Ho lavorato in azienda per 10 anni. Quest’anno viste le nuove politiche ho lasciato e ho trovato altro. Credo che le sue dimissioni siano state date dal fatto che in quest’ultimo periodo l’azienda sta peccando un po’ sul fatto della qualità del servizio e non si viene più data importanza a certi valori che hanno reso grande in passato questa azienda. Bernasconi da persona intelligente ed umile qual’e credo l’abbia capito. Cmq le vere cause possono essere altre.

  15. Scritto da steven

    Sono un dipendente di Mediamarket, e posso solo parlare bene di Bernasconi, un esempio di capacità imprenditoriale,e di umanità. In bocca al lupo per tutto.

  16. Scritto da Luisa

    Io ho avuto modo di lavorare con lui posso assicurare che e’un grande!!!Devo ringraziarlo per avemi assunta in Media World 14anni fa’ ! No so perché ha dato le dimissioni mi dispiace molto. Grazie Luisa Pescara

  17. Scritto da Satyam

    Lavoro in MEDIA da più di 10 anni. La notizia ci ha lasciati veramente stupiti. Sono dispiaciuto prrche incarnava lo spirito migliore dell’azienda e mi piaceva tantissimo che parlasse a chiunque con la massima educazione e umanita, se za “tirarsela” come fanno tanti suoi colleghi, peraltro di serie B…
    Da parte mia la massima stima per un vero lavoratore, un grande manager e soprattutto una persona umanamente con uno spessore come pochi. Gli mando il mio in bocca al lupo per il futuro. :-)

  18. Scritto da deborah

    Ho lavorato in Mediamarket in sede, e vi posso garantire che umanamente e professionalmente è una persona eccezionale.
    Deborah

  19. Scritto da lorenz

    BERNASCONI RISALGA LA BISCAGGINA!!!!!

  20. Scritto da Alessandro

    Sono un dipendente MediaWorld Lecce, abbiamo appreso in data 03/12/2012 delle dimissioni del Nostro Leader per eccellenza, un modello al quale ci si ispirava per trovare la forza e la determinazione in questo periodo a dir poco roseo. Io personalmente auguro al Nostro Dottor Bernasconi, qualunque siano i motivi della sua decisione, tutto il bene possibile e di avere sempre la sua creatura sempre nel cuore!
    Un mio personale e caloroso abbraccio!
    Alessandro.

  21. Scritto da miky

    Io sono un dipendente Mediaworld e la notizia che il nostro abbia lasciato la nave ha lasciato tutti noi dipendenti di stucco. Una persona che in tutti questi anni ha dimostrato di tenere alle persone e alla squadra di ogni punto vendita! Persone così ne esistono davvero poche e questo livello lavorativo! Un insegnamento per tutti noi!

    1. Scritto da lohen

      Onore a lui e a voi che testimoniate. E a maggior ragione dispiacere x una decisione ad ora non spiegabile.

  22. Scritto da Max

    Dubito che una persona al suo posto lasci “perché qualcosa va male” come voci di corridoio che circolano. Avrà, da quale persona per bene è, i suoi buoni motivi personali. E basta con le illazioni!!!

    1. Scritto da ?!?!

      ma allora siete tutti ben informati!!
      … “voci di corridoio” …. “persona per bene”

      troppa melassa – sembra un epitaffio funebre

      1. Scritto da media

        ma quale epitaffio funebre….. semplicemente è avere stima di una persona per bene……… è facile pensare sempre male a priori….anche perché prima di sparlare bisogna sapere…e come ben
        sappiamo le ragioni sono ancora un mistero …..

        1. Scritto da ?!?!

          Caro o cara media
          In qst forum nessuno ha sparlato tantomeno io ne metto in dubbio il fatto che sia una xsona x bene; mi xmetto solo di avanzare qlc dubbio su qst idealizzazione
          Come tutti gli imprenditori/manager non ha fatto tutto solo x la gloria e il bene comune………..

  23. Scritto da Fernando

    Sarò un pessimista cronico, ma sicuramente il pensiero che lo abbia fatto per pararsi le terga e prepararsi al peggio c’é, d’altronde come si dice, a pensar male… se così fosse complimenti per la trasparenza…

  24. Scritto da da fuori

    Mi spiace. Sicuramente è uno che ha dimostrato di saper fare, e se i suoi dipendenti parlano bene di lui, non “solo” per il profitto dell’azienda, ma anche di chi lavora.

    1. Scritto da ?!?!

      perdonami…. ma da cosa desumi che i dipendenti ne parlano bene?

      1. Scritto da media

        sono un dipendente…….. ti posso assicurare che ne parlano tutti benissimo

        1. Scritto da ?!?!

          ma allora da fuori = media ?!?!

          1. Scritto da da fuori 2

            no caro, io sono un cliente, che parla con i dipendenti. E il mio post non c’entra. il successivo lo conferma. Non sono tutti pescecani gli imprenditori.

          2. Scritto da grande-giove

            Sono un dipendente anch’io, e vi posso assicurare che in azienda se ne parla veramente bene di Bernasconi!!!!

  25. Scritto da Media

    Il fatturato è di oltre 2,5 miliardi di euro…….non2,5 milioni