I funerali

Folla commossa per l’addio a Matteo Freti, 28enne bomber del Foresto Sparso

Centinaia di persone hanno voluto salutare per l’ultima volta Matteo Freti, 28enne di Foresto Sparso, scomparso tragicamente giovedì sera. Freti è stato il bomber del Foresto Sparso fino all’anno scorso, quando ha deciso di appendere le scarpe al chiodo per stare più vicino alla moglie e al figlioletto.

Centinaia di persone hanno voluto salutare per l’ultima volta Matteo Freti, 28enne di Foresto Sparso, scomparso tragicamente giovedì sera. Il ragazzo è stato schiacciato dal suo stesso camion, parcheggiato in salita. Moltissimi parenti e amici si sono stretti attorno alla famiglia del giovane, molto conosciuto in paese e in tutto il Basso Sebino. Freti è stato il bomber del Foresto Sparso fino all’anno scorso, quando ha deciso di appendere le scarpe al chiodo per stare più vicino alla moglie e al figlioletto. Con la maglia biancoblù ha realizzato 92 reti, un traguardo che gli è valso la fascia di capitano e l’appellativo di “bomber”. Moltissimi compagni e avversari hanno pianto guardando la maglia numero nove posata nei giorni scorsi sul feretro del 28enne.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Matteo Freti
Foresto sparso
Imprenditore parcheggia e viene travolto e ucciso dal suo stesso camion
Matteo Freti
Paese in lutto
Foresto Sparso sconvolta per la tragica scomparsa di “bomber” Matteo Freti
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI