Quantcast
Diga delle Tre Gole, la nuova muraglia cinese - BergamoNews
Grandi costruzioni

Diga delle Tre Gole, la nuova muraglia cinese

Un immenso muro di 2,3 km, alto 185, per contenere 22 miliardi di metri cubi d’acqua. La Diga delle Tre Gole è una delle meraviglie dell’ingegneria moderna, un’immensa diga idroelettrica costruita sul fiume Yangtze, nella provincia di Hubei, in Cina.

Un immenso muro di 2,3 km, alto 185, per contenere 22 miliardi di metri cubi d’acqua. La Diga delle Tre Gole è una delle meraviglie dell’ingegneria moderna, un’immensa diga idroelettrica costruita sul fiume Yangtze, nella provincia di Hubei, in Cina. Si tratta si una delle più grandi e contestate opere architettoniche del mondo, definita con orgoglio dai cinesi la “Grande Muraglia” del terzo millennio. La costruzione prende il nome dalle tre gole attraversate dal fiume: la Gola di Qutang, la Gola di Wuxia e la Gola di Xiling. Per costruire l’opera, che è stata inaugurata il 20 maggio 2006, ci sono voluti tredici anni di difficili lavori, un anno in meno rispetto ai tempi previsti. In compenso è raddoppiato il costo finale della costruzione: per le autorità cinesi 21 miliardi di euro, ma secondo stime di esperti “è impensabile” che l’investimento sia stato inferiore ai 40 miliardi di dollari. Oltre 25 mila sono stati gli uomini impiegati per la manodopera dalla CTCGP, i quali hanno dovuto sfidare la potenza della natura e la minaccia costante di un’inondazione. Nel 2009 è stato completato anche il vasto complesso annesso alla diga.

Leggi il resto e guarda tutte le foto qui.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI