BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’ultimo saluto a Stefano con le note degli storici Queen

Si sono svolti mercoledì pomeriggio i funerali del 36enne morto lunedì a San Paolo d'Argon. Il figlio Cristian di 6 anni ha voluto ricordare il padre con un disegno mentre la bara ha lasciato la sala della cerimonia con la canzone “Who wants to live forever”.

Più informazioni su

Un grande cuore con al centro un prato verde, un sole alto e la scritta “Vi voglio bene mamma e papà”. E’ con questo disegno che il piccolo Cristian Frani, 6 anni, ha voluto salutare il padre Stefano morto lunedì mattina intorno alle 11, esattamente due ore dopo il terribile schianto avvenuto a San Paolo d’Argon.

Il parroco don Enrico D’Ambrosio, rivolgendosi a Cristian e a tutti i presenti, ha voluto citare una nota frase de “Il piccolo principe” di Antoine De Saint Exupery (“L’essenziale è invisibile agli occhi”), spiegando che “Stefano, anche se non lo vedremo più in mezzo noi, ci sarà sempre”.

I funerali del 36enne di Cenate Sotto si sono svolti mercoledì pomeriggio in una sala dell’oratorio del paese (la chiesa è chiusa per dei lavori di ristrutturazione) e il saluto del piccolo Cristian al padre è stato forse il momento più toccante di una cerimonia che si è chiusa sulle note della celebre “Who wants to live forever” dei Queen, il gruppo che Stefano Frani tanto amava.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.