BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’eurogol di Carmona stende il Napoli: la Dea torna al successo fotogallery

Con una prodezza del centrocampista cileno i nerazzurri superano il Napoli di Mazzarri al Comunale e centrano tre punti tanto prestigiosi quanto fondamentali per la classifica

Più informazioni su

Con una prodezza del centrocampista cileno i nerazzurri superano il Napoli di Mazzarri al Comunale e centrano tre punti tanto prestigiosi quanto fondamentali per la classifica. Una partita sofferta nel secondo tempo, ma nel complesso ben giocata dagli uomini di Colantuono, contro un avversario di assoluto livello.

Il Napoli, arrivato a Bergamo senza il suo gioiello Cavani, non ha potuto molto di fronte ad un Consigli da Nazionale e, soprattutto, ad un’Atalanta ben organizzata che ha concesso davvero poco ai partenopei. Partenopei che, dal canto loro, non hanno fatto molto per mettere in difficoltà la retroguardia nerazzurra che, per dirla tutta, ha rischiato veramente grosso solo in un paio di occasioni, quella di Hamsik al 15′ della ripresa e quella capitata sulla testa di Maggio a pochi minuti dal termine, su azione d’angolo.

Tra i nerazzurri bocciati senza attenuanti gli spenti Maxi Moralez e Schelotto (non a caso sostituiti), mentre vengono promossi a pienissimi voti il cileno Carmona (al rientro dopo cinque mesi di stop, l’ultima partita a Torino contro la Juve il 14 maggio scorso), Stendardo e, appunto, Consigli. Bene anche Denis, Brivio e Bonaventura.

L’Atalanta ora tornerà in campo domenica a Genova, dove ad attenderla c’è la Sampdoria di Ferrara sempre più in crisi dopo i ko rimediati contro Cagliari e Inter.

 

ATALANTA-NAPOLI 1-0

ATALANTA: Consigli; Bellini, Stendardo, Manfredini, Brivio; Schelotto, Carmona, Cazzola, Bonaventura; Maxi Moralez; Denis. All. Colantuono.

NAPOLI: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Inler, Behrami, Dossena; Hamsik; Insigne, Pandev. All. Mazzarri.

 

Secondo tempo

48′: è finita, l’Atalanta centra tre punti pesantissimi. Avanti così.
41′: entra Raimondi al posto del Galgo Schelotto.

40′: assalto finale del Napoli, ma l’Atalanta tiene testa e prova a rispondere in contropiede.

34′: fuori Moralez, al suo posto De Luca.

30′: il Napoli non riesce a sfondare e Mazzarri si gioca la carta Edu Vargas. A fare spazio al cileno è Dossena.

25′: Mazzarri cambia ancora. E’ il turno di Mesto che va a sostituire Gamberini. Il tecnico livornese rinuncia così alla difesa a tre, arretrando Maggio e Dossena sulla linea della retroguardia. Il Napoli ora è in campo con un 4-4-2.

23′: si sta risvegliando il Napoli. Ora ci prova Hamsik ma Consigli risponde presente.

20′: molto meglio l’Atalanta ora.

18′: Maxi Moralez cerca Denis che col destro al volo cerca di sorprendere De Sanctis ma la palla finisce sul fondo. Bella partita ora al Comunale.

15′: miracolo di Consigli su Hamsik. Il Napoli sta crescendo.

10′: Mazzarri cambia. Fuori Behrami, dentro Dzemaili.

9′: gara vivace ora, con il Napoli che si sta scoprendo lasciando ampi spazi ai contropiedi nerazzurri.

6′: Napoli ad un passo dal pareggio con Insigne che, da pochi passi, mette sul fondo. Incredibile l’errore del folletto napoletano.

3′: ci prova Inler, palla alta. Il Napoli sta cercando di schiacciare l’Atalanta.

1′: palla ai nerazzurri, si riparte.

 

Primo tempo

45′: il primo tempo si chiude sull’1-0 per l’Atalanta. Decide la magia di Carmona.

42′: ammonito anche Carmona.

35′: clamoroso errore di Brivio che, a tu per tu con de Sanctis da posizione defilata, spara sul fondo.

32′: bomba di Hamsik, palla sul fondo. Il Napoli sembra avere poche idee.

30′: partita nervosa. Ora a finire sulla lista dei cattivi è Cazzola.

26′: giallo per Cannavaro che ha appena steso Maxi Moralez.

22′: il Napoli risponde con un colpo di testa di Hamsik che finisce a lato di poco.

19′: con un bomba al volo dal limite dell’area il cileno Carmona ha appena portato in vantaggio i nerazzurri.

19′: GGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL dell’Atalanta, ha segnato Carlos Carmona.

15′: Napoli pericolosissimo. Sponda di Maggio e destro di Insigne, Consigli salva i nerazzurri con un vero e proprio miracolo.

9′: cross al bacio di Bellini dalla destra, la palla taglia tutta l’area di rigore senza che nessuno riesca a intervenire. Colantuono è una furia.

6′: gran lavoro di Denis sulla destra, palla al centro per Moralez che anticipa di testa Gamberini ma mette sull’esterno della rete.

4′: fase di studio del match.

1′: il Napoli batte il calcio d’avvio, è iniziata la gara del Comunale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.