BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“La vita quotidiana e la morte” ne parlano le donne

Il Consiglio delle Donne del Comune di Bergamo organizza martedì 30 ottobre a Bergamo, un incontro sul tema della morte con rappresentanti di diverse fedi religiose ed esponenti del pensiero laico.

Più informazioni su

Il Consiglio delle Donne invita all’incontro: "La vita quotidiana e la morte".

La crisi economica ed ecologica, il timore e l’angoscia per l’assenza di speranza verso il futuro, il difficile periodo storico che stiamo vivendo sottende, prima ancora che ad una crisi di natura economico finanziaria, ad una messa in discussione del nostro modello culturale.

Affrontare il tema della morte nella prospettiva di ridare senso positivo alla parola futuro, sottraendolo alla nevrosi distruttiva del pensiero che pretende di conservare le forme così come sono e non accetta la trasformazione e non si fonda sul sentimento delle vita come dono ricevuto che va trasmesso.

Da questa riflessione, nata dall’urgenza di tornare a parlare di morte con riferimento all’esperienza di tutti i giorni il Consiglio delle Donne del Comune di Bergamo organizza martedì 30 ottobre, alle 20.45 nella Sala Galmozzi (ex Sala Consiliare) in via Torquato Tasso 4 a Bergamo, un incontro sul tema ed invita a partecipare rappresentanti di diverse fedi religiose ed esponenti del pensiero laico.

La rimozione del tema della morte ha reso infatti le persone più fragili e ha trasformato il traguardo naturale di ogni uomo in un tabù. La non accettazione della vita come continua trasformazione vita/morte, impedisce di vivere con pienezza e cogliere come un’opportunità i passaggi “morte/vita” che sono immanenti sia alla vita dei singoli, sia delle comunità.

La riflessione che Il Consiglio delle Donne desidera affrontare con questo incontro intende favorire il dialogo tra diversi orientamenti del pensiero religioso, a partire dall’interrogativo di come questo pensiero e le prassi che ne derivano possano portare beneficio ai viventi e alle generazioni che verranno.

Relatori la dottoressa Norma Trezzi membro delle Relazioni Esterne dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai e Vice presidente della Consulta di Bioetica; Don Luigi Galli responsabile Pastorale Università Cattolica di Milano; IlhamAllah Chiara Ferrero Segretario Generale CO.RE.IS. (Comunità Religiosa Islamica Italiana)

Per maggiori informazioni contattare consigliodonne@comune.bg.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lotty

    scusate, gli ultimi due nomi non sono distinti, manca la presentazione di chiara ferrero che forse è l’unica laica dell’incontro.