BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Raimondi rompe il silenzio: “Ho letto cose indegne, la mia coscienza è limpida”

L'ex assessore regionale Marcello Raimondi rompe il silenzio annunciato qualche giorno fa dopo che è stata resa nota l'iscrizione nel registro degli indagati con l'accusa di corruzione nell'ambito dell'inchiesta per la discarica di Cappella Cantone.

Più informazioni su

L’ex assessore regionale Marcello Raimondi rompe il silenzio annunciato qualche giorno fa dopo che è stata resa nota l’iscrizione nel registro degli indagati con l’accusa di corruzione nell’ambito dell’inchiesta per la discarica di Cappella Cantone. Lo fa con un post pubblicato su Facebook, lo stesso metodo utilizzato per aggiornare i sostenitori sulla vicina caduta del governo Formigoni di cui è stato protagonista per tanti anni.

“Ringrazio tutti coloro che ci hanno sostenuto, perché lo hanno fatto a ragion veduta – si legge sul suo profilo -. Noi abbiamo dato voce a chi per anni e anni era stato coartato da uno statalismo asfissiante, sia esso nazionale o locale, da chi si erge a illuminato decisore sopra un popolo concepito come inetto. Abbiamo liberato le energie vive della società lombarda e lo abbiamo fatto con correttezza ineccepibile e con un’eccellenza amministrativa che ci viene riconosciuta anche da osservatori molto lontani dalle nostre posizioni. Ed è questo che ha dato fastidio a molti, anche a Bergamo. Ho letto cose indegne per chi le ha dette o scritte, ma io ho la coscienza limpida e so di non aver mai compiuto nulla di illegale, anzi di aver agito sempre con la passione per il bene comune. Ora è il momento di un nuovo inizio. Negli albori si raccolgono le forze e si chiariscono gli orizzonti. E si trovano sempre più compagni di strada che corrono lo stesso cammino”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tutti a casa....M5S

    ….manca solo la “collusione” con la ‘ndrangheta……

    ….mi fido di te….marcellino

  2. Scritto da Promemoria 5 Stelle

    “…Abbiamo tappezzato le città di eccellenti manifesti abusivi…” Chi ben comincia…Raimondi: vattene, la politica grazieddio (e non a cl) sta cambiando.

  3. Scritto da riccardo

    Siamo stati davvero fortunati ad avere non uno dei comuni politici corrotti oggi alla ribalta delle cronache , ma addirittura un autentico benefattore.
    Più che un possibile processo direi sarebbe il caso di chiedere in Vaticano l’apertura di un processo di beatificazione. Magistrati ingrati…

  4. Scritto da Paolo

    Raimondi, lo vuoi un buon consiglio da amico? Se professionalmente ti ritieni un’eccellenza, lascia ad altri la politica che tu non hai saputo gestire e dedicati ad un’attività professionale. Contribuirai ad accrescere il PIL a pagare le tasse e risanare l’Italia.

  5. Scritto da Aladin

    “Abbiamo liberato le energie vive della società lombarda e lo abbiamo fatto con correttezza ineccepibile”
    Io penso sempre che chi legge (di dx o di sin, non è questo il punto) abbia una maturità tale che non servono ulteriori commenti di fronte a tale sfrontata e pateticamente ridicola autodifesa.

  6. Scritto da serghey

    Come mai nessuna azienda al di fuori di CL non riusciva a vincere nessun appalto?

    1. Scritto da ke

      Ottima domanda. Vediamo se nano di ghiaccio risponde, sereno naturalmente

  7. Scritto da Gianni

    Se è vero che Dio esiste, esiste anche l’inferno……

  8. Scritto da Pietro

    Di indegno ci sono le intercettazioni dove i tuoi amici dell cdo (quelli che contano) ti prendono in giro con un nomignolo. La considerazione viene automatica, se fra amici non si rispettavano come possiamo credere che nella vita reale siano persone rispettose. Signor Raimondi le avrebbe preso 15.000 preferenze senza di loro?

  9. Scritto da Vittorio

    Ancora con questa “eccellenza”..che balle.

    1. Scritto da Kepalle

      L’unica eccellenza della regione lombardia è che incassa un’enorme quantità di soldi.

  10. Scritto da Pinuccio

    Purtroppo farete politicamente la fine di Berlusconi. Anche su di lui si son sempre dette cose indegne, e non sempre lo avete difeso con il dovuto impegno. Dava fastidio anche a molti di voi del pdl perché era una spanna superiore a tutti. Si Sto arrivando!, il leader forte fa comodo ai deboli ma alla FIE i deboli tradiscono

    1. Scritto da No Alcool

      Eh ?

  11. Scritto da silvio

    E’ ormai disperato come il Celeste, sono un pò tutti così…quelli che han gestito il potere, quello vero e pesante, ed ora sono così…con le ali tarpate…Poveri mi fan quasi pena