BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il gruppo Marcegaglia annuncia calo dei volumi Cassa ordinaria a Boltiere

Calo dei volumi e comparto in crisi: il gruppo Marcegaglia ricorrerà alla cassa integrazione ordinaria nello stabilimento bergamasco di Boltiere.

Più informazioni su

Nell’incontro di lunedì 29 ottobre tra la direzione del gruppo Marcegaglia e le organizzazioni sindacali si è parlato dell’andamento delle unità produttive nella trasformazione dell’acciaio e delle attività diversificate in Italia: il gruppo prevede un calo dei volumi pari al 2%, a fronte di una flessione della domanda europea superiore agli otto punti percentuali.

La direzione ha inoltre registrato, nell’ultimo biennio e dopo il completamento di un piano di investimenti di oltre 600 milioni di euro negli ultimi tre anni, un incremento occupazionale di 130 unità al netto delle uscite e circa 300 nuovi addetti.

Le organizzazioni sindacali sono state messe al corrente di un piano di razionalizzazione che prevede la riduzione delle capacità produttive nel settore della componentistica per la refrigerazione, con la chiusura dello stabilimento Bvb di San Lorenzo in Campo (Pesaro), il ridimensionamento di quello della Imat di Fontanafredda (Pordenone) e la riduzione della strutture produttive di manici di scopa di Oskar nelle unitá di Mezzolara di Budrio e di Ciribella (Bologna).

Il gruppo, nonostante la grave crisi che attraversa il comparto, ricorrerà solo in parte alla cassa integrazione ordinaria e limitatamente allo stabilimento di Pozzolo Formigaro (Alessandria) e a quello bergamasco di Boltiere.

Marcegaglia, “che concentrerà ulteriormente la sua presenza in Italia nel settore delle sue attività industriali tradizionali”, ha comunicato inoltre ai rappresentanti sindacali di “dover attuare un piano di razionalizzazione delle sue attività diversificate per il deterioramento delle condizioni di mercato”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.