BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Caloni Agnelli super, Burbello è un trattore Crema asfaltato 3-0

La formazione di coach Zanchi schianta con un secco 3-0 la Pallavolo Reima e si lancia in testa alla classifica. Nulla da fare, invece, per la Dianetics Cisano che finisce ko anche a Genova.

Più informazioni su

Tre vittorie in altrettanti incontri. Non ci poteva essere inizio migliore per la Caloni Agnelli Bergamo che, in questo avvio di stagione, fa il bottino pieno e dopo tre match si trova da sola al comando della classifica. La formazione guidata da Cristian Zanchi ha liquidato sabato Crema con un 3-0 nonostante una prestazione opaca di qualche elemento come il regista Filippo Sbrolla. Il mattatore del match è stato però l’opposto Burbello, top scorer della Caloni con 18 punti, capace di far valere il proprio braccio in più occasioni. Bene anche Galbusera, partito in panchina, ma entrato subito in partita appena chiamato in causa.

Il derby lombardo è stato molto equilibrato come testimoniano i parziali (25-23; 26-24; 25-20), ma nei momenti decisivi Alborghetti e compagni non si sono lasciati sfuggire l’occasione di portare a casa altri tre preziosissimi punti.

Non è stata una trasferta felice quella della Dianetics Cisano, sconfitta in terra ligure dalla Pallavolo Genova con un sonoro 3-0. Il team guidato da Marchesi è subito l’iniziativa genovese sin dai primi scambi, finendo sotto addirittura 8-0 nel primo set poi perso 25-10. Nei due parziali successivi Cisano ha provato a rimanere in partita almeno fino al secondo time-out tecnico, (16-15 e 16-13), ma negli ultimi scambi la squadra ligure ha sempre allungato con decisione chiudendo entrambe le frazioni 25-19.

Appuntamento rimandato con il primo successo in B1 per la matricola bergamasca che resta ferma a quota un punto in classifica.

Giordano Signorelli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.