BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il “Bocia” Galimberti assolto in appello da una denuncia del 2007

La Corte d'appello ha dato ragione al tifoso nerazzurro: la partita Atalanta-Malines alla quale aveva assistito l'8 novembre del 2007 era un'amichevole e lui poteva entrare allo stadio nonostante il Daspo.

Più informazioni su

Era stato denunciato l’8 novembre del 2007 per aver partecipato all’amichevole Atalanta-Malines che si era disputata allo stadio Comunale di Bergamo per festeggiare i 100 anni di storia del club nerazzurro. Amichevole alla quale lui, Claudio Galimberti da tutti conosciuto come "Bocia", non poteva assistere in quanto colpito da Daspo.

Inizialmente era stato condannato a 8 mesi di reclusione e al pagamento di una somma di 8mila euro di multa ma venerdì la Corte d’appello gli ha dato ragione, assolvendolo. Il perché è presto detto: Galimberti era stato colpito dal Daspo che prevede il divieto di entrare negli stadi solo per assistere a partite ufficiali mentre l’Atalanta-Malines alla quale il Bocia ha assistito era una semplice amichevole.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.