BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Wolfgang Seifen chiude il Festival organistico

Venerdì 26 ottobre in Cattedrale, concerto conclusivo per il ventennale del Festival Organistico Internazionale “Città di Bergamo". Ospite colui che universalmente è riconosciuto come il più grande improvvisatore dei nostri tempi, Wolfgang Seifen.

Più informazioni su

Venerdì sera alle 21 in Cattedrale si chiude la fortunatissima ed intensa 20a edizione del Festival Organistico Internazionale “Città di Bergamo”.

E’ un finale di straordinaria qualità, ed altamente simbolico per suggellare in grande stile l’intero lavoro di vent’anni nella promozione dell‘arte dell’improvvisazione organistica. Ospite colui che universalmente è riconosciuto come il più grande improvvisatore dei nostri tempi, Wolfgang Seifen, professore all’Università di Berlino e fondatore dell’Accademia di Altenberg.

Da ormai più di 15 anni, questo incredibile artista è solito dedicare i suoi concerti alla sola improvvisazione, una sfida che pochi al mondo si sentono d’affrontare.

Al nuovo organo Corna 2010 siederà Wolfgang Seifen, il rinomato compositore tedesco (sua la Messa ‘Tu es Petrus’ per gli 80 anni di Papa Benedetto XVI), professore emerito all’Università di Berlino, unanimemente riconosciuto come il più grande improvvisatore dei nostri giorni.

Su temi dati al momento dal pubblico, Seifen creerà in modo estemporaneo brani in forme e stili già dichiarati, passando da un Preludio, Adagio e Fuga in stile barocco tedesco ad una grande Sinfonia in 5 tempi, attraverso due Corali ed una Fantasia e Fuga in stile romantico.

La serata – ad ingresso libero e gratuito – prevede una raccolta fondi a favore del progetto umanitario ‘Tempo Prezioso’ ed è approntata in collaborazione con il Centro Porsche Bergamo – Bonaldi Tech, in favore del Progetto Tempo Prezioso, promosso dall’associazione Artigiani del tempo, volto a migliorare la qualità di vita dei malati oncologici.

www.organfestival.bg.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.