BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Quartetto Casals una giovane promessa che arriva dalla Spagna

Il Quartetto spagnolo ha vinto numerosi premi in concorsi internazionali fra cui il Primo Premio a Londra nel 2000 e il Johannes Brahms International String Quartet Competition nel 2002, il Premio della Città di Barcellona nel 2005 e il National Music Award, il più alto riconoscimento musicale spagnolo.

Fin dalla fondazione, nel 1997, alla Scuola Reina Sofia di Madrid sotto la guida di Antonello Farulli, il Quartetto Casals si è segnalato come uno dei più promettenti giovani quartetti europei, guadagnandosi vasto consenso di pubblico e di critica. Il Quartetto spagnolo ha vinto numerosi premi in concorsi internazionali fra cui il Primo Premio a Londra nel 2000 e il Johannes Brahms International String Quartet Competition nel 2002.

Nel 2005 il Quartetto ha avuto l’onore di ricevere il Premio della Città di Barcellona e nel 2006 il National Music Award, il più alto riconoscimento musicale spagnolo. Nel 2008 Il Quartetto Casals è stato selezionato per il prestigioso Buitoni-Borletti Trust Award. I prossimi impegni prevedono concerti alla Wigmore Hall e al Barbican Center di Londra; al Concertgebouw di Amsterdam; al Lincoln Center e alla Carnegie Hall di New York; alla Philharmonie e Konzerthaus di Berlino; alla Tonhalle di Zurigo; all’Auditorium Nacional di Madrid; alla Konzerthaus e Musikverein di Vienna; alla Philharmonie di Colonia; allo Châtelet e alla Cité de la Musique di Parigi; alla Library of Congress di Washington e al Marinskij di San Pietroburgo.

Le tournées portano il Quartetto ad esibirsi in tutta l’Europa, negli Stati Uniti, in Sud America e in Giappone. E’ stato inoltre ospite della Schubertiade di Schwarzenberg, dei Festival di Salisburgo, Lucerna, Santa Fe, Bantry, Londra, Schleswig-Holstein e Kuhmo. E’ inoltre quartetto in résidence all’Auditori di Barcellona dove organizza una serie di concerti che ha avuto uno strepitoso successo di critica e di pubblico. Ha accompagnato il Re e la Regina di Spagna in visite di Stato e ha suonato al Palazzo Reale di Madrid su strumenti Stradivari appartenenti alla Corona.

Il Quartetto Casals incide in esclusiva per l’Harmonia Mundi. Il settimo CD, pubblicato nell’estate 2010, include opere di Ligeti, Kurtág e Bartok. Grandissimo il successo della più recente incisione dedicata ai Quartetti e Quintetti di Boccherini. Molto interessato alla musica contemporanea, ha collaborato con importanti compositori e ha dato in prima esecuzione mondiale opere di Jordi Cervellò, David Del Puerto e Jesùs Rueda; ha collaborato con James MacMillan e György Kurtág e, a richiesta del compositore, ha inciso il quartetto di Christian Lauba “Morphing”. In formazione di quintetto ha collaborato con Elisabeth Leonskaja, Oleg Maisenberg, Claudio Martinez Mehner, Christophe Coin, Eckhard Runge,Thomas Riebl e Michael Collins ed ha preso parte a numerose trasmissioni radiofoniche e televisive delle più importanti emittenti europee. I suoi membri sono docenti presso il Conservatorio di Barcellona.

La loro formazione si deve a Walter Levin e Rainer Schmidt. Si sono diplomati a Colonia con il Quartetto Alban Berg.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.