BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vaccini antinfluenzali, il ministero vieta l’uso dei prodotti Novartis

L’Aifa ha fatto sapere che, dopo aver ricevuto la documentazione dall’azienda stessa, ha deciso di fare ulteriori verifiche circa la qualità e la sicurezza dei farmaci dal momento che questi potrebbero portare effetti collaterali e reazioni indesiderate.

Non utilizzate quei vaccini. Il ministero della Salute e l’Aifa hanno disposto il ritiro immediato – per ora a solo scopo cautelativo – dei vaccini antinfluenzali Agrippal, Influpozzi sub unità, Influpozzi adiuvato e Fluad, tutti prodotti dall’azienda farmaceutica Novartis.

Ai cittadini è stato espressamente richiesto di non acquistare né utilizzare i vaccini finiti nel mirino fino a nuove comunicazioni. Il perché ancora non è certo, anche se l’Aifa ha fatto sapere che, dopo aver ricevuto la documentazione dall’azienda stessa, ha deciso di fare ulteriori verifiche circa la qualità e la sicurezza dei farmaci messi sul mercato dal momento che questi potrebbero presentare un’aumentata reattogenicità, cioè la capacità di portare effetti collaterali e reazioni indesiderate.

Tutta la questione viene costantemente tenuta sotto controllo dal ministro della Salute Renato Balduzzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.