BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sette donatori Avis premiati dal sindaco

Venerdì 26 ottobre alla “Giornata del donatore” il sindaco Tentorio premia Serafino Arnoldi, Daniela Colombo, Arnaldo Cortinovis, Giovanni Fadini, Bruno Costantino Lonni, Mauro Marchioro e Ezio Zonca.

Saranno sette i donatori avisini che venerdì 26 ottobre, alle 17.30 a Palazzo Frizzoni a Bergamo, in occasione della tradizionale “Giornata del donatore” riceveranno dal sindaco, Franco Tentorio, la benemerenza per essersi particolarmente distinti nell’attività donazionale, superando le 100 donazioni.

Soddisfatto dell’iniziativa il presidente cittadino dell’Avis Mario Rivola “E’ significativa dell’attenzione dei nostri Amministratori nei confronti di un’associazione che con i suoi oltre 3000 iscritti da sempre è impegnata sul territorio per promuovere azioni di generosa solidarietà ”.

I sette avisini premiati sono: Serafino Arnoldi, Daniela Colombo, Arnaldo Cortinovis, Giovanni Fadini, Bruno Costantino Lonni, Mauro Marchioro e Ezio Zonca.

Sempre venerdì 26 ottobre alle 20.30 ad Azzan San Paolo al Centro Marchesi di via Giovanni XXIII, la serata informativa dedicata all’Epatite cronica C, aprirà le attività autunnali dell’Avis della zona 1 di Bergamo, (Azzano San Paolo, Stezzano, Lallio, guidata da Gianni Civera) con gli interverranno Eliseo Minola e Barbara Giussani.

Avis da anni svolge un ruolo importante non solo nella sensibilizzazione della popolazione per il dono del sangue, ma anche nella diffusione della cultura sanitaria della prevenzione. In questo ambito si inserisce la corretta informazione su malattie a trasmissione con il sangue: tra queste l’epatite da virus C rappresenta l’infezione post trasfusionale tra più temibili nell’immaginario collettivo, contrariamente ai dati epidemiologici che documentano un suo rischio trasfusionale attualmente vicino allo zero, grazie ai rigorosi criteri di selezione dei donatori e dei controlli sul sangue donato.

http://www.avisbergamo.it/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.