BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La scrittrice Giménez Bartlett alla Mel di Bergamo

E' lei, la "mamma" dell'ispettore Petra Delicado, la prolifica autrice di gialli iberici. E' lei, che venerdì 26 ottobre sarà ospite al Melbooke store per presentare il suo nuovo lavoro: "Exit".

E’ lei, la "mamma" dell’ispettore Petra Delicado, la prolifica autrice di gialli iberici. E’ lei che da qualche tempo ha abbandonato la serie investigativa che le ha regalato un grande successso di pubblico e una sfilza di premi per seguire nuove intuizioni letterarie. E’ lei, che venerdì 26 ottobre sarà ospite alla libreria Mel diBbergamo. Alicia Giménez Bartlett alle 18 è attesa dunque in via XX Settembre per raccontare il suo nuovo lavoro: "Exit" (Sellerio), accompagnata da Federico Biffignardi dell’Eco di Bergamo

Exit è una villa di campagna immersa nella natura. Un giardino lussureggiante, stanze e saloni arredati con gusto, quadri antichi, candelabri sul caminetto, lucenti cassettoni sui soffitti. Qui, nell’annuncio abbagliante della calura estiva, uno alla volta arrivano gli ospiti.

Due giovani donne: Clarissa, fragile e intensa; l’elegante Pamela, bella quanto caustica. Il finanziere Finn, uomo raffinato e colto, eccellente conversatore. La vedova Tevener, una signora con i capelli rossi allegra e sensuale. Il signor Ottosillabo, macchinista ferroviere, il poeta Léonard, capelli a spazzola e sguardo penetrante, sempre capace di provocare gli altri.

In poco tempo diventeranno intimi e amici, pronti a vivere e a dissolversi nel gioco del destino e della passione. Gli ospiti sono stati accolti da due medici in camice bianco e dall’infermiera Matea, specializzata in psicologia, che prepara cene e pranzi squisiti. Sottili fette di roast beef, uova e salsicce, scintillanti frittate, teglie con pasticci di carne e formaggio, aringhe affumicate e cestini traboccanti d’uva. La musica accompagna il passare del tempo, tra canzoni tzigane e boleri, sonate al chiaro di luna e contagiose melodie jazz. Tutti insieme, gli ospiti, i medici e l’infermiera, condividono colazioni e banchetti, passeggiate, escursioni, chiacchiere e battibecchi.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.