BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lions, tre su tre I Mastini tornano a Verona con le ossa rotte

Terza partita e terza vittoria per i giovani Leoni. Anche domenica grande prova di compattezza di tutta la squadra che ha concesso agli avversari veronesi una sola segnatura sul 40-0 allo scadere dell’incontro.

Più informazioni su

Terza partita e terza vittoria per i giovani Leoni. Anche domenica, in una giornata a dir poco primaverile che ha richiamato numeroso pubblico, grande prova di compattezza di tutta la squadra che ha concesso agli avversari una sola segnatura sul 40-0 allo scadere dell’incontro.

Il primo quarto è una sorta di studio reciproco e scorre via senza sussulti. Dominano le difese e i rispettivi attacchi chiudono pochissimi down senza farsi male. Ma nel 2° quarto i Leoni Orobici rompono gli indugi e segnano immediatamente con una corsa di Matteo Furghieri + trasf. 7-0. I Veronesi non riescono a graffiare in attacco e sono ancora i Lions a segnare dopo alcune belle corse del QB Buriani. Prima è ancora Matteo F. su corsa, trasf. no good 13-0, poi è lo stesso Buriani a correre in endzone, trasf. no good per il 19-0 e fine primo tempo.

Il secondo tempo è ancora un monologo Bergamasco, in successione, td-pass Buriani per Chiarparini + trasf. 26-0, intercetto Lions su lancio del QB avversario e Mastini puniti subito dopo con una corsa in touchdown di Migotto Marco + trasf. 33-0.

L’ultimo quarto vede l’ennesima segnatura Lions con un td-pass Buriani per Antonio Salvi + trasf. 40-0. Su questo rotondo punteggio i Lions abbassano il ritmo e i Veronesi tentano il tutto per tutto con una serie di lanci fino alla segnatura della bandiera a pochi secondi dal termine trasf. no good per il 40-6 finale.

Ora i giovani Lions sono attesi da una lunga pausa di campionato: si riprenderà domenica 11 novembre in casa contro i Redskins Verona.

Servizio di Nicola Fardello

Foto di Andrea Gilardi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da raider

    voi siete il futuro, avanti così !!!!!!!

  2. Scritto da greatguy

    great job guys!!!!!!!!!

  3. Scritto da giampietro

    grandi ragazzi!!!