BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bettoni: “E’ Formigoni che deve dimettersi non il Consiglio”

Il bergamasco Valerio Bettoni, consigliere regionale dell’Udc, commenta la situazione politica lombarda: "L’autoritaria sollecitazione allo scioglimento del Consiglio Regionale, mentre il Governatore pretende di restare in carica con una fantomatica Giunta tecnica, è una pretesa arrogante".

Il bergamasco Valerio Bettoni, consigliere regionale dell’Udc, commenta la situazione politica lombarda: "Se la legislatura è finita – come ha tuonato Formigoni – è per il venir meno della sua maggioranza, nell’insostenibile incalzare del ben più grave degrado morale, politico e ora anche istituzionale. Si dimetta subito lui e non pretenda che sia il Consiglio Regionale ad auto sciogliersi, imponendogli, nell’ulteriore disprezzo della sua dignità tempi, orari, dichiarazioni e chi si deve dimettersi e chi no. L’autoritaria sollecitazione allo scioglimento del Consiglio Regionale, mentre il Governatore pretende di restare in carica con una fantomatica Giunta tecnica, che non è né di garanzia, né di salvaguardia, come dovrebbe essere nel rispetto degli equilibri democratici dei poteri, è una pretesa arrogante che ricorda chi trattava il Parlamento come ‘un’aula sorda e grigia, bivacco di manipoli’".

E l’ex presidente della Provincia di Bergamo conclude. "Il Consiglio Regionale è il parlamento della Lombardia: ritrovi la sua dignità e autorevolezza nel difendere l’istituzione anche nel momento di chiudere una fase insostenibile e rimettere il mandato agli elettori. È Formigoni che deve dimettersi e non il Consiglio a suo piacimento e disposizione. Si deve votare presto, ma anche bene, con una nuova legge elettorale che corregga le distorsioni del governatorismo".. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rossella

    Bettoni vecchio furbone non vuole rinunciare al suo bel vitalizio da 10.000 euro al mese!!

  2. Scritto da arsenio

    …ma qual’è il problema di Bettoni…che non vi vada a votare il più presto possibile? Ha sempre chiesto di andare a casa ed adesso si mette a fare il filosofo su chi deve aprire la porta per uscire…mammia mia che vecchi giochetti d’altri tempi…!!

  3. Scritto da Fabio

    Bettoni a casa con Formigoni!!! Auto-rottamati!!

  4. Scritto da Paolo

    Finalmente qualcuno è riuscito a dirlo. Concordo pienamente! Ma il signor formigoni si crede Dio ormai… Povera Lombardia

  5. Scritto da ù dela al seriana

    brao betù! Casa fò di bale ol furmigù!